Davids, colpito e affondato..il suo avversario

40 anni e non sentirli, ma darle, si potrebbe riassumere il motto di Edgar Davids, definito Pitbull nel corso della sua carriera per la grinta e la foga con cui ha rincorso decine e decine di avversari nel corso di una carriera che gli ha anche dato molte soddisfazioni. Ed alla tenera età di 40 anni l’olandese si diverte ancora a giocare nel Barnet, club che milita nella quarta divisione inglese. Nella squadra dei sobborghi di Londra svolge il ruolo doppio di allenatore – giocatore (capitano) e qualche volta perde ancora le staffe, come accaduto nel match casalingo dello scorso week end quando, in vantaggio per 1-0 a pochi minuti dal termine, cerca di ritardare una punizione dal limite dell’area di rigore e colpisce con il gomito un’avversario, Stephen Wright del Wrexham che ha la peggio. Espulsione diretta per entrambi, con la beffa però per l’ex di Juve, Milan ed Inter di subire il pareggio in pieno recupero al 93°!

http://youtu.be/aG7eGLADBy4