Il Milan non fa più paura: così la pensano in casa Anderlecht

Vigilia turbolenta in casa rossonera prima del match di domani sera contro i campioni belgi  (per la 31-esima volta) dell’Anderlecht. Voci che danno già sul piede di partenza il tecnico Allegri, solito a partire lento nei campionati, rendono forse la sfida già carica di attese e gli uomini di Bruxelles non paiono per nulla spaventati di recarsi a San Siro.

Portavoce di questo pensiero è il centrocampista venezuelano Ronald Vargas che, intervistato dal quotidiano da ‘Het Nieuwsblad si è mostrato molto ottimista riguardo la possibilità di vedere la sua squadra al turno successivo.

“L’Anderlecht agli ottavi? Certo, perchè no? Lo Zenit è un avversario molto ostico, mentre il Milan non sembra così difficile, non è la più la squadra di cinque anni fa” il commento dell’ex Bruges. Sarà compito del Milan provare a smentire l’avversario.

Vargas ufficiale al Genoa: oggi visita e allenamento

Entra nella fase “caldissima” la sessione di calciomercato 2012/2013.
E’ oramai ufficiale il passaggio di Juan Manuel Vargas dalla Fiorentina al Genoa.
Passaggio che sarà formalizzato con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Oggi in agenda le rituali visite mediche: una formalità visto che il calciatore è atteso già nell’allenamento odierno alle direttive con il nuovo mister De Canio.

Prende quindi definitivamente forma l’11 genoano che, allo stato attuale giocherebbe con il classico 4-3-3 con in attacco il trio Jankovic, Gilardino e, appunto, Vargas.

Non sono attese ulteriori novità anche se, conoscendo l’estrosità del presidente Preziosi, fino al termine ufficiale del calciomercato di domani sera è sempre meglio non anticipare la parola fine.

Asse Genoa-Fiorentina-Napoli: si chiude per Vargas e Mesto?

 

Juan Manuel Vargas è vicinissimo al Genoa, l’accordo c’è: sarà dunque oggi  il giorno decisivo in cui si chiuderà la trattativa. Restano solo pochi dettagli da mettere nero su bianco, ai quali penserà l’intermediario Alessandro Lucci. Il centrocampista peruviano passerà al Grifone di Preziosi con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Il club ligure continua parallelamente a trattare in uscita il passaggio di Giandomenico Mesto, direzione Napoli. Ieri a Milano c’è stato un nuovo  incontro fra i ds Bigon e Capozucca, rispettivamente partenopeo e rossoblù. Il Genoa dice ancora no al prestito del giocatore, ma pare più disponibile riguardo alla comproprietà: con questa formula, De Laurentiis verserebbe circa 800 mila euro nelle casse genovesi.

Scambio Vargas-BIanchi: Torino e Napoli ci pensano

 

Pazza idea in casa Torino: si tratta di Eduardo Vargas, talento cileno che al Napoli non è ancora esploso. De Laurentiis potrebbe cederlo in prestito, Cairo sa che la chiave giusta è quasi certamente Rolando Bianchi, già da tempo sulla lista dei partenti. Inoltre ai granata fanno gola anche il difensore centrale Leandro Rinaudo ed il terzino sinistro Luigi Vitale e l’ormai ex capitano del Toro rappresenterebbe la pedina giusta per convincere  Mazzarri,  suo grande estimatore ed ex allenatore ai tempi della Reggina.