Il Pescara “prova” Kroldrup

Per il danese Kroldrup è arrivata la proposta del Pescara, dopo un anno di stop a causa della rottura del tendine d’Achille. Il difensore ex Fiorentina ha deciso di accettare la messa in prova per un periodo variabile fra gli 8-10 giorni, utile al tecnico Bergodi per saggiarne in pieno recupero ed eventualmente provvedere al tesseramento del calciatore al momento svincolato.  Dopo tale periodo, come riporta Gianluca Di Marzio su su blog, potrà arrivare il contratto valido fino al termine della stagione, che comprenderebbe l’opzione per il rinnovo ulteriore di un anno.

Zambrotta torna in pista? Per ora si allena con il Como

Gianluca Zambrotta, campione del mondo nella favolosa annata 2006 e svincolato nello scorso mese di giungo, ha ancora fame di calcio. Classe 77, ha iniziato la sua carriera proprio sulle sponde del Lario, essendo nato a Como, e da li ha fatto il salto nel calcio professionistico, rimanendo per tre stagioni  giocando in Serie B e in Serie C1: 48 presenze e 6 gol in tutto.

Come riporta il sito lariosport.it, è stato lo stesso giocatore a contattare la società di viale Sinigaglia per chiedere di potersi allenare ad Orsenigo. La risposta è stata entusiasta: “Fai come se fossi a casa tua…“. Enzo Angiuoni, ex presidente del Como nella recente storia lariana, lo nominò cinque anni fa Presidente onorario.

Negli scorsi mesi si vociferava che potesse raggiungere gli ex compagni di squadra Seedorf , al Botafogo,oppure Gattuso al Sion, ma sulle sponde del lago cominciano a sperare che faccia ritorno a casa.