Alla Nigeria la Coppa d’Africa : finisce il sogno Burkina Faso

19 anni sono stati necessari alle Aquile per tornare a volare sulla cima della Coppa d’Africa e nella finale di Johannnesburg è sufficiente una grande giocata di Sunday Mba sul finire del primo tempo per far terminare il sogno degli Stalloni del Burkina Faso.

Il secondo tempo è solo utile per i vani tentativi degli uomini del tecnico Put e solo in’occasione l’estremo difensore nigeriano deve superarsi deviando la potente conclusione incrociata di Sanou. Per il tecnico Keshi questa vittoria doppia quella ottenuta in campo nel 1994 e adesso guiderà la formazione alla prossima Confederations Cup in Brasile nel prossimo giugno.