Raro Album Panini Mexico70 venduto a 2400 euro!

mexico-70

Le figurine dei calciatori sono una passione e per un album completo qualcuno è disposto ancora a fare follie. E’ il caso dell’acquirente di un raro album Panini relativo a Mexico70. Sul sito di aste online Catawiki, è stata infatti venduta nei giorni scorsi una copia dell’edizione internazionale, che ha visto ben 20 offerenti battersi per la vittoria finale.

Composto da 251 figurine, l’album completo è stato battuto al prezzo di 1700 sterline, circa 2400 euro al cambio attuale. “E’ molto raro vedere un album del genere completo in un’asta ed è la prima volta che mi è capitato di vederlo” ha dichiarato Wouter Waaijers, esperto di memorabilia sportive per il sito. “E’ chiaro che il valore degli album Panini aumenta ogni due anni durante un Mondiale o un Europeo”, ed ha aggiunto: “Si tratta di una icona per un appassionato di memorabilia come questa”.

Per cui, ragazzi, fate un giro nelle soffitte dei vostri genitori, potreste scoprire un gioiello per la prossima asta!

 

Confederations Cup: ecco l’album della Panini

Inizia il ritiro azzurro di Coverciano, in vista della “FIFA Confederations Cup 2013™”, e la Panini dedica al torneo calcistico, che avrà inizio il 15 giugno in Brasile, una raccolta di figurine, la prima dedicata dalla Panini a questa importante competizione internazionale. L’album prevede in totale  240 figurine adesive (di cui 20 speciali olografiche) sulle 8 squadre partecipanti.

“Con FIFA Confederations Cup 2013™, la Panini continua a raccontare con le figurine i più grandi eventi calcistici internazionali”, sono state le parole di Antonio Allegra, direttore Mercato Italia della Panini. “E’ un percorso iniziato con i Mondiali FIFA di Messico 1970 e che, nei decenni successivi, ha accompagnato i nostri fedeli collezionisti. La FIFA Confederations Cup 2013™ è una nuova e stimolante sfida per la Nazionale italiana e questa collezione vuole essere il modo migliore per seguirla con passione”.

Panini in campo con la serie A in questo week end

La  Lega Serie A e Panini, insieme per il “Panini Day”, ovvero un turno di campionato da dedicare al lancio dell’album storico dei Calciatori 2012/13.In questo week end negli impianti dotati di maxischermi saranno utilizzate le figurine per comunicare al pubblico le formazioni ufficiali.

In tutti gli stadi, gli ingressi in campo dei bambini che affiancano i capitani sarà inoltre accompagnato da una “maxi-figurina” Panini raffigurante la squadra di appartenenza, già autografata dai componenti della rosa ad eccezione dello stesso capitano, che la firmerà al momento dell’arrivo a centrocampo.

Le maxi-figurine autografate saranno successivamente messe all’asta da Panini: il ricavato dell’iniziativa sarà destinato alla realizzazione di uno spazio coperto per l’attività sportiva nel comune di Novi di Modena, profondamente colpito dal recente sisma.

La Storia non cambia: le figurine dei calciatori saranno ancora Made in Panini

Nessun problema per gli accaniti fans delle figurine dei calciatori: fino al 2017 saranno marchiate Panini e l’annuncio ufficiale è stato fatto oggi dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A. L’accordo è stato siglato per il prossimo quinquennio ed accanto allo storico album saranno create una serie di raccolte per allargare il bacino di utenza.

“Da più di 50 anni le figurine “Calciatori” Panini rappresentano un must per tutti gli appassionati ed i tifosi di calcio italiano”, ha dichiarato il Presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta. “Siamo quindi molto orgogliosi di questo doppio storico accordo, prima con l’Assocalciatori e quindi con Panini, grazie ai quali le figurine ufficiali della Serie A TIM saranno parte integrante di questa tradizione. La nostra scelta non è però stata determinata solo dalla tradizione, ma anche da ciò che Panini rappresenta oggi: un gruppo presente in oltre 100 paesi in tutto il mondo, con una esperienza unica nella commercializzazione di collezioni a tema calcio. Anche l’intesa raggiunta con l’AIC è per noi motivo di grande soddisfazione e rappresenta un segnale di rinnovata collaborazione assai importante per il futuro del calcio italiano”.

Sta per arrivare l’album delle figurine, ma forse non sarà Panini…

Tradizione vuole che l’album delle figurine dei calciatori sia da poco più di 50 anni realizzato dall’azienda modenese Panini ed il mese di dicembre l’edizione 2012 nelle edicole di tutta Italia. Nel pomeriggio di oggi la Serie A e l’Assocalciatori hanno siglato una convenzione promo-pubblicitaria per lo sfruttamento nei prossimi cinque anni dell’immagine dei giocatori.

Tuttavia il vicepresidente dell’Aic Umberto Calcagno ha lasciato un poco stupiti : “Non è scontato però che a produrre l’album sia Panini, come accade ormai da decenni”. “Si valuteranno le offerte dei vari licenziatari, alcuni hanno già manifestato interesse”.

Ed il presidente della Lega di A Maurizio Beretta ha sostenuto la tesi: “Puntiamo a rispettare i tempi tradizionali dell’album, attorno alla metà di dicembre. In queste settimane, abbiamo ricevuto una serie di missive dalla società internazionale Topps”.

Balotelli gia’ in Polonia!! Per ora solo per le figurine Panini

Pronta per la casa editrice modenese l’edizione dei famosi albums di figurine per i prossimi campionati europei in Polonia ed Ucraina che ci vedranno protagonisti (speriamo) a giugno.

A 57 giorni giorni dal fischio d’inizio sono in distribuzione presso le edicole ed in 80 paesi la nuova collezione “UEFA Euro 2012”.
La lista dei “convocati” prevede: Gianluigi Buffon e Morgan De Sanctis; Giorgio Chiellini, Andrea Barzagli, Andrea Ranocchia, Federico Balzaretti, Domenico Criscito e Christian Maggio; Daniele De Rossi, Andrea Pirlo, Thiago Motta, Claudio Marchisio, Riccardo Montolivo, Alberto Aquilani e Simone Pepe; Sebastian Giovinco, Pablo Daniel Osvaldo, Antonio Di Natale, Giampaolo Pazzini e Mario Balotelli.

Mancano invece Antonio Cassano, reduce da un’operazione al cuore e lo stesso dicasi per Pepito Rossi, tuttora in convalescenza dopo l’intervento al ginocchio. Le scelte sono state fatte fra dicembre e gennaio e non è escluso che, a convocazioni fatte, possano esserci alcune modifiche.
“I tempi tecnici di realizzazione della collezione ci obbligano ad anticipare le scelte del CT Cesare Prandelli e degli allenatori delle altre Nazionali del torneo europeo” ha spiegato Antonio Allegra, direttore Mercato Italia Figurine e Card di Panini.

Chissà che questa notizia non sia di buon auspicio per il nostro Mario.