Lo United offre 150 milioni per Bale!

Notizia bomba che proviene dall’Inghilterra: il Manchester United sarebbe disposto a mettere  sul piatto la cifra monstre di 150 milioni di euro per assicurarsi il gallese Bale, in forza al Real Madrid. A scriverlo è il quotidiano spagnolo As, vicino ai blancos: l’intenzione dei Red Devils di ingaggiare il forte calciatore gallese sarebbe motivata dal non soddisfacente risultato ottenuti in Premier dopo gli ingaggi milionari di Di María, Ander Herrera, Mata, Fellaini e Falcao. Inoltre, dopo una stagione deludente come quella passata, che ha portato all’esclusione dalla Champions League, il club inglese ha come obiettivo massimo quest’anno di conquistare l’accesso alla competizione.

Di contro Bale, solo pochi giorni fa, aveva dichiarato in un’intervista concessa nel programma “El Larguero” dell’emittente Cadena SER che non ha alcuna intenzione di lasciare il club madrileno: “Sono molto contento. Qui sono fellice, ho ancora molti anni di contratto (fino al 2019) e voglio continuare a vincere trofei con il Real Madrid”.

Monaco: assalto a Cristiano Ronaldo, pronta super offerta

Il fascino dei blancos di  Madrid potrebbe non essere sufficiente a trattenere Cristiano Ronaldo: infatti la dirigenza del club monegasco è pronta a mettere sul piatto un consistente ingaggio per strapparlo dai reali di Spagna e portarlo ai reali di Monaco.

I media spagnoli riportano che proprio nelle ultime ore la dirigenza del club biancorosso sarebbe disposta ad offrire una cifra vicina ai 23 milioni di euro netti a stagione, più o meno il doppio di quanto percepito attualmente dal calciatore portoghese. A tale proposta si aggiungerebbe inoltre la disponibilità a lasciare al portoghese tutti i propri diritti d’immagine mentre il procuratore del calciatore Jorge Mendes riceverebbe un sostanzioso premio di  circa 10 milioni di euro qualora l’affare andasse in porto.