Un tifoso ruba il cappello a Lukas Modric dopo allenamento in Australia

modric

Tifosi molto caldi in Australia per l’arrivo del Real Madrid per una tourneè estiva e causa l’opposto emisfero, gli allenamenti si svolgono con il classico abbigliamento invernale. Ecco spiegato perchè l’asso dei blancos il croato Lukas Modric indossa un copricapo per ripararsi dai rigori invernali. Ed al termine della sessione di allenamento, mentre il giocatore è intento  a firmare gli autografi ai tanti fans scatenati, uno in particolare ne approfitta per….soffiarglielo dalla testa!

Modric: il Tottenham dice sì al Real per 42 milioni di euro

Contratto quinquennale al calciatore e 42 milioni di euro al Tottenham.

Sono questi i numeri che avrebbero convinto gli Spurs a lasciar partire Luka Modric per la capitale spagnola. Secondo il Sunday Telegraph, infatti, il centrocampista croato avrebbe già firmato per il Real Madrid. A far accelerare la trattativa il probabile arrivo in casa Tottenham di Willlian, in arrivo dallo Shakthar Donetsk.

Quest’ultima trattativa sarebbe però ancora in piedi: ballano ancora 4/5 milioni rispetto ai 30 milioni richiesti dal club ucraino per il definitivo via libera.
Come alternativa rimangono valide le piste che portano a Joao Moutinho del Porto o Yann M’Vila del Rennes.

Attacco Hacker al sito del Real Madrid: annunciato Modric, poi tutto sparisce

Pochi minuti fa il sito del club madrileno è stato vittima di un attacco da parte di un (finora) anonimo hacker: veniva infatti annunciato l’acquisto del croato Modric. Prontamente il club di Florentino Perez ha provveduto ad oscurare la pagina e a provvedere alla rimozione.

Seppure la trattativa sia in fase avanzata con il Tottenham, la scaramanzia ha il suo peso anche in Spagna.

Intrigo internazionale su Kakà: è calda la pista che porta allo United. Modric verso il Real Madrid

L’intrigo internazionale che ruota attorno a Kakà tocca tre città: Manchester, Milano e Istanbul. Un intrigo rilanciato oggi dalla stampa britannica, secondo cui il Real Madrid avrebbe offerto l’ex bambino d’oro al Manchester United. L’arrivo di Kakà alla corte di sir Alex Ferguson andrebbe ad aggiungersi a quello di Van Persie, sbarcato da Londra pochi giorni fa. E i tifosi dei Red Devils starebbero già sognando il futuro tridente: Kakà-Rooney-Van Persie.

Il giocatore brasiliano, che nel 2007 vinse il Fifa World Player, interessa però anche al Galatasaray e al Milan, anche se i rossoneri in queste ore starebbero chiudendo l’affare Cassano-Pazzini. L’ipotesi che ha preso piede nelle ultime è la pista che porta a Manchester: le merengues di Mourinho potrebbero così portare l’assalto decisivo a Luca Modric, centrocampista croato in forza al Tottenham.

Sempre secondo la stampa inglese, con l’arrivo di Kakà Ferguson avrebbe già deciso a chi preparare le valigie. Si tratta dell’attaccante bulgaro Berbatov, il cui nome è stato avvicinato con insistenza al Sunderland.

Modric-Real Madrid: il Psg si mette di traverso

 

Secondo  Sky Sports, il Psg incontrerà in settimana il Tottenham per parlare di Luka Modric. Dietro la frenata della trattativa con il Real Madrid, quindi, potrebbe esserci proprio il club parigino, pronto ad offrire fino a 40 milioni di sterline per il giocatore.

Se anche il centrocampista croato dovesse prendere la strada che porta alla corte di Leonardo e Ancelotti, il caso Kakà (Mourinho ha apertamente detto al calciatore di cercarsi un’altra squadra) potrebbe clamorosamente sgonfiarsi, rivalutando il ruolo del fuoriclasse brasiliano nel progetto blancos.

Real Madrid ad un passo da Modric per 35 milioni. Si libera Kaka’?

35 milioni di euro. E’ questa la cifra che, secondo organi di informazione croata, il club del Real Madrid starebbe per sborsare per assicurarsi Luka Modric.
Il club spagnolo avrebbe già trovato l’intesa con il Tottenham per una cifra monstre ed interamente da regolare in contanti.
Sarebbe quindi stata battuta proprio sul filo di lana l’offerta di un alto importante club, il Paris Saint Germain di Ancelotti. Il tutto, si mormora, per la tenacia di Modric di voler indossare la camiseta blanca a tutti i costi.

Con Modric diventa ancor più affollato il numero di attaccanti a disposizione di Jose’ Mourinho. Il club madrileno, per rispettare i vincoli di bilancio, potrebbe ora lasciare andare alcune delle proprie stelle.
Diarra, Xabi Alonso e altri sarebbero sul piede di partenza. Ma il nome più ghiotto è senza dubbio quello di Kaka’ cui sia il PSG sia altre importanti squadre continentali iniziano a pensare seriamente. Vero Milan?