Van Gaal: a Natale vorrei stare con la mia famiglia

Che la Premier League abbia un calendario denso di appuntamenti nel periodo a cavallo fra Natale e Capodanno è cosa assai nota, ma se a lamentarsi cominciano ad essere gli addetti ai lavori, forse la federazione inglese sta esagerando nell’infoltire il periodo delle festività. A parlare in merito è stato l’olandese Luis Van Gaal, tecnico del Manchester United, che è entrato decisamente a gamba tesa nella questione: «Il calendario della partite di dicembre è proibitivo. So di non poterlo cambiare e quindi mi devo adattare ma i calciatori hanno delle famiglie e anche io ho una moglie, dei figli e dei nipoti che non potrò incontrare fino a Natale. Non è buono per i calciatori giocare ogni due giorni»

Grosso guaio a Madrid: frattura alla mano per Casillas!

Il portiere e capitano del Real Madrid Iker Casilllas ha riportato una frattura alla base del primo metacarpo della mano sinistra a causa di un calcione involontario subito dal suo compagno di squadra Arbeloa durante l’incontro di Coppa del re contro il Valencia giocatosi ieri sera; la prognosi varia al momento dal mese e mezzo a tre mesi di stop.

Sebbene il club madrileno non abbia ancora determinato il periodo di recupero esatto, trattandosi di una frattura dovrà rimanere lontani dai campi di gioco per almeno sei settimane, perdendo sicuramente l’andata del match di Champions League contro il Manchester United.