Beckham agli ordini di Wenger, ma solo per stare in forma

Il manager dell’ Arsenal , Arsène Wenger, ha confermato che David Beckham si sta allenando con il club nel centro di allenamento di Hertfordshire. Beckham è attualmente senza un club dopo aver lasciato i Los Angeles Galaxy alla fine della scorsa stagione di Major League Soccer.

“Mi ha chiamato,” ha detto l’allenatore francese. “Mi ha chiesto se poteva venire per mantenersi in forma. Non ha fatto nulla per molto, molto tempo. E’ solamente per stare pronto fisicamente. Non c’è alcuna speculazione su una sua possibile firma di contratto.”

Lo Spice – Boy appare determinato nel proseguire la sua carriera calcistica. Come riportato da più parti negli ultimi mesi gli sono arrivate circa una dozzina di proposte da ogni parte del mondo. E non è neanche la prima volta che si allena con i Gunners, aveva già fatto così nel break del 2008 e nell’inverno del 2010 , mentre nel gennaio del 2011 si era unito al Tottenham.

 

Beckham e che sia PSG ?

Un club come quello parigino, guidato da una proprietà araba, con in panchina un tecnico italiano e giocatori provenienti da ogni parte della terra è un inno alla globalizzazione. L’arrivo quindi di un “americano” con la fama da star sarebbe il giusto coronamento.
La voce allora, proveniente dall’emittente francese RMC, che il club di proprietà dello sceicco Nasser Al-Khelaïfi abbia fatto una proposta al bel David è più che concreta. Il sito riporta addirittura che l’offerta sia un contratto di sei mesi con opzione di prolungamento ma che al momento l’ex losangelino non abbia ancora dato risposta.

Secondo RMCsport il contatto sarebbe avvenuto grazie ai buoni uffici di Carlo Ancelotti, che ha avuto Beckham alle sue dipendenze nei primi mesi del 2009 ai tempi del Milan. Negli ultimi mesi le telefonate intercorse fra i due sarebbero il preludio ad nuovo “matrimonio” tecnico fra i due