E se Thiago Silva si comprasse il cartellino?

Difensore chiave degli ultimi anni della storia rossonera, la scorsa estate l’ha visto prendere un aereo e volare in direzione di Parigi, dove il PSG ha visto sistemare definitivamente il suo reparto arretrato e portarlo al trionfo (quasi certo) in Ligue 1 e dare fastidio nei quarti di Champions al Barcellona.

Ma parlando alla rete Simona Ventura Tv prova a scaldare i tifosi rossoneri: “Il mio trasferimento al Psg? A Parigi sono contento, anche se mi spiace per i tifosi del Milan. Li porto sempre nel cuore”.

Ma se un giorno diventassi padrone del tuo cartellino, ti piacerebbe tornare a Milano?
“Sì, ci sarebbero grandi possibilità. Tutte le cose buone della mia vita mi mancano, tra queste Fluminense e Milan. Mi ricordo ancora la prima volta che sono andato a San Siro. Ero in tribuna a vedere Milan-Fiorentina. Quei momenti mi rimasero impressi e da lì in poi ho desiderato fare la storia in quello stadio, ma l’ho fatta solo per tre anni”.