Siena. ecco i convocati per lo scontro salvezza con il Genoa

L’allenatore Giuseppe Iachini ha diramato l’elenco dei 26 giocatori convocati per la delicata trasferta di Genova: Farelli, Marini, Pegolo; Angelo, Felipe, Grillo, Paci, Rubin, Teixeira, Terlizzi, Terzi, Uvini; Agra, Bolzoni, Calello, Della Rocca, Mannini, Sestu, Valiani, Vergassola; Bogdani, Emeghara, Paolucci, Pozzi, Reginaldo, Rosina. La squadra si trasferirà oggi pomeriggio nel ritiro di Genova, dove domani svolgerà la seduta di rifinitura a porte chiuse.

Licenziamento in famiglia: a Cesena Igor lascia a casa Nicola

Tre sconfitte pesanti , di cui due in casa, condite da dieci goals subiti: neanche il legame di sangue ha salvato Nicola Campedelli dall’esonero ricevuto dal fratello Igor, presidente del Cesena. Arrivato alla guida club bianconero a soli 33 anni , dopo aver allenato il Bellaria in Seconda Divisione, il fratelllo minore ha ricevuto la comunicazione in mattinata, dopo che l’allenamento veniva condotto dai preparatori atletici Chiodi e Vincenzi.

Ora in pole position per la panchina romagnola c’è Bergodi, ma occhio anche i nomi papabili di Iachini, vero esperto della cadetteria, Cavasin e nelle ultime ore è spuntato anche la possibilità di Franco Colomba

Idea Pochettino per la Samp


Passata l’ubriacatura di felicità per l’immediato ritorno nella massima serie del club blucerchiato dopo una sola stagione passata nel purgatorio della cadetteria, i dirigenti doriani stanno valutando l’opportunità di effettuare un cambio alla guida tecnica.

In questo discorso si inserisce la voce che arriva dalla Spagna che l’allenatore per la prossima stagione possa essere l’attuale trainer dell’Espanyol di Barcellona Mauricio Pochettino ex nazionale argentino di 40 anni. Nonostante Iachini abbia un contratto che lo lega in automatico al club in caso di promozione, con il passare delle ore sembra più problematica la permanenza del tecnico ascolano sulla panchina doriana.

Erano stati accostati nei giorni scorsi anche i nomi di Gasperini e di un possibile ritorno di Delneri che tanto aveva fatto bene sotto la Lanterna portando la squadra ai preliminari di Champions due stagioni orsono per poi passare alla Juventus.

La Sampdoria batte la Reggina: e’ record nel girone di ritorno

sampdoria3

Nel recupero del lunch time di serieB la Sampdoria ha battuto la Reggina per 3-1 cancellando le residue speranze dei granata di agguantare un posto per i playoff. Tripletta di bomber Pozzi che vince praticamente da solo il match.

La classifica, in attesa del recupero di Torino-Padova di domenica sera parla chiaro: al momento i doriani sarebbero qualificati con la sesta posizione in classifica ed andrebbero a sfidare la terza in classifica.

La squadra di mister Iachini sta comunque mostrando una forma stratosferica candidandosi come la favorita per salire in serie A attraverso i playoff.
Nel girone di ritorno la squadra di Iachini ha guadagnato ben 38 punti in 18 giornate.

Ma come la storia ci ha insegnato, i playoff sono una vera e propria roulette. Non sempre la squadra più forte o quella che merita di più passa. Vedremo.