Fiorentina: Wenger prepara 35 milioni per Jovetic

Viola o non più Viola, questo è il problema. Stevan Jovetic, attaccante 22enne della Fiorentina, probabilmente si è posto per mesi  la domanda; è facile immaginare che qualche tentennamento lo abbia avuto in estate, quando a farsi avanti è stata soprattutto la Juventus scudettata (ma non solo) e il progetto gigliato forse non era ancora completamente delineato.

Oggi che la banda di Montella viene lusingata dai quattro angoli del Belpaese per il suo gioco spumeggiante, magari Jo-Jo non ha più tanti dubbi: a Firenze si può restare e, casomai, si può anche vincere qualcosina.

Ma si sa, i calciatori sono professionisti volubili e di fronte a quello che riporta il Daily Mail, un giovane come lui potrebbe pure vacillare: il manager dell’Arsenal, Arsene Wenger, ha individuato infatti nel montenegrino l’erede di Van Persie, ed è pronto a staccare un assegno da 35 milioni di sterline direttamente a gennaio. Anche la dirigenza della Fiorentina potrebbe rifletterci seriamente, tuttavia è improbabile che Della Valle, dopo aver fatto muro alle offerte agostane, privi la squadra di un perno, per giunta a stagione in corso. L’evolversi della eventuale trattativa darà un quadro della reale consistenza del progetto del club toscano.

Fra gli obiettivi dei Gunners ci sono inoltre Adrian Lopez (24 anni) dell’Atletico Madride Abel Hernandez (21) del Palermo, su cui però ora pesa il gravissimo infortunio al ginocchio che lo ha colpito.