Turchia: lascia il ct Avci. Arriva Terim?

Il commissario tecnico della Turchia, Abdullah Avci, ha lasciato l’incarico di “comune accordo” con la federazione turca che punta ad affidare la panchina della nazionale all’attuale tecnico del Galatasaray Fatih Terim con il quale sono state avviate trattative. “Abdullah Avci lascia la nazionale con un accordo consensuale con la federazione. Lo ringraziamo per il suo lavoro” ha dichiarato nel comunicato ufficiale la federcalcio turca. Avci aveva iniziato il suo lavoro nel novembre 2011, ma ha pagato i risultati negativi nelle qualificazioni ai Mondiali del 2014. I dirigenti della federcalcio turca hanno avviano negoziati con Fatih Terim, già sulla panchina della nazionale dal 2005 al 2009.

I risultati delle amichevoli internazionali del mercoledì

Giappone-Lettonia 3-0 41′ e 61′ Okazaki (G), 60′ Honda (G)

Azerbaigian-Liechtenstein 1-0

Croazia-Sud Corea 4-0 32′ Mandzukic (Cr), 41′ Srna (Cro), 57′ Jelavic (C), 85′ Petric (Cr)

Moldova-Kazakistan 1-3 33′ Dmitrenko (K), 59′ e 90′ Dzholchiev (K), 86′ Doros (M)

Bielorussia-Ungheria 1-1 32′ Szabics (U), 58′ Volodko (B)

Cipro-Serbia 1-3 19′ Makridis (C), 33′ e 48′ Tadic (S), 70′ Basta (S)

Cile-Egitto 2-1 60′ Vargas (C), 65′ Carmona (C), 88′ Salah

Norvegia-Ucraina 0-2 17′ Morozyuk (U), 42′ Yarmolenko (U)

Slovenia-Bosnia-Erzegovina 0-3 34′ Ibisevic (B), 41′ Pjanic (B), 80′ Svraka (B)

Albania-Georgia 1-2 25′ Bogdani (A), 40′ Vatsadze (G), 82′ (G)

Israele-Finlandia 2-1 2′ Ben Basat (I), 86 Forsell’ (F), 90′ (I)

Spagna-Uruguay 3-1 16′ Fabregas (S), 32′ Rodriguez (U), 51′, 74′ Pedro (S)

Turchia-Rep. Ceca 0-2 4′ Krejci (R), 28′ Lafata (R)

Macedonia-Danimarca 3-0 8′ Pandev (M), 17′ Ibraimi (M), 24′ Noveski (M)

Malta-Irlanda del Nord 0-0

Grecia-Svizzera 0-0

Inghilterra-Brasile 2-1 26′ Rooney (I), Fred (B), 60′ Lampard (I)

Islanda-Russia 0-2 43′ Shirokov (R), 66′ Shatov (R)

Olanda-Italia 1-1 34′ Lens (O), 92′ Verratti (I)

Svezia-Argentina 2-3 3′ aut. Lustig (A), 17′ Olsson (S), 19′ Aguero (A), 23′ Higuain (A), 94′ Elm (S)

Belgio-Slovacchia 2-1 10′ rig. Hazard (B), 87′ Lasik (S), 90′ Mertens (B)

Galles-Austria 2-1 21′ Bale (G), 52′ Vokes (G), 75′ Janko (A)

Irlanda-Polonia 2-0 35′ Clark (I), 76′ Hoolahan (I)

Romania-Australia 3-2 35′ Tanase (R), 45′ Wilkshire (A), 54′ Cornthwaite (A), 80′ Stancu (R), 84′ Torje (R)

Scozia-Estonia 1-0 40′ Mulgrew (S)

Francia-Germania 1-2 44′ Valbuena (F), 51′ Muller (G), 74′ Khedira (G)                                         Portogallo-Ecuador 2-3  2′ Valencia (E), 23′ Ronaldo (P), 60′ Postiga (P), 61′ aut. Pereira (E), 70′ Caicedo (E)

Beckham: lo stipendio del PSG andrà in beneficenza

Colpo di mercato dell’ultima ora di Leonardo con i petrodollari del PSG. David Beckham si unisce al Paris Saint German, rimettendosi le scarpette fino al prossimo  giugno.

E nella conferenza stampa oceanica che lo ha accolto  a Parigi, “Spice Boy” ha voluto mettere l’accento su un particolare che gli sta evidentemente a cuore : “Per questi cinque mesi al PSG non prenderò uno stipendio ma i soldi verranno devoluti in beneficenza. Voglio aiutare tanti bambini in difficoltà. Questa decisione è stata presa in accordo con il club, mi è sembrata la migliore idea. Nel frattempo resterò ambasciatore del calcio negli Stati Uniti”

Bundesliga: il Bayern aumenta il vantaggio sulle inseguitrici

Altra giornata ed ennesimo giro di giostra e per i bavaresi: stavolta all’Allianz Arena arrivano i malcapitati dell’Hannover che vengono travolti con un pesante 5-0 ed approfittando del pari dello Shalke 04, portano a nove punti il vantaggio sulla seconda. Posizione ora appannaggio del Dortmund, vittorioso in trasferta ancora grazie al polacco Lewandowski.

Bundesliga, 13a giornata

Oggi, ore 15.30
Bayern Monaco-Hannover 5-0
3′ J. Martinez (B), 24′ Kroos (B), 37′ Ribery (B), 63′ Dante (B), 65′ Gomez (B)

Greuther Furth-Norimberga 0-0

Mainz-Borussia Dortmund 1-2
4′ Caligiuri (M), 11′ Reus (B), 43′ Lewandowski (B)

Schalke 04-Eintracht Francoforte 1-1
11’Huntelaar (S), 13′ Aigner (E)

Wolfsburg-Werder Brema 1-1
35′ Arnautovic (We), 64′ Dost (Wo)

Domenica, ore 15.30
Friburgo-Stoccarda

Domenica, ore 17.30
Augsburg-Borussia Moenchengladbach
Hoffenheim-Bayer Leverkusen

Già giocata
Fortuna Dusseldorf-Amburgo 2-0
46′ Kruse (F), 63′ Reisinger (F)

Classifica: Bayern Monaco 34, Borussia Dortmund 25, Schalke 24, Eintracht 24,Bayer Leverkusen 21, Werder Brema 18, Amburgo 17, Mainz 17, Hannover 17,  Borussia Moenchengladbach 16, Stoccarda 16, Friburgo 16, Wolfsburg 15, Fortuna Dusseldorf 14, Norimberga 13, Hoffenheim 12,, Greuther Furth 8, Augsburg 6.

Marchisio: Juve per sempre

In occasione della presentazione ufficiale di Fifa 13, noto gioco di simulazione del calcio per consolle, Claudio Marchisio ha rilasciato all’ANSA alcune dichiarazioni d’amore vero il club bianconero di appartenenza.

“Nella vita mai dire mai, ma la mia intenzione è giocare tanti anni con la Juventus, magari raggiungendo i record di Buffon e Del Piero e poi chiudere la mia carriera in bianconero”, ha spiegato il centrocampista. “Da noi c’è sempre stata una gerarchia fondata sulle presenze e l’anzianità. Ora la fascia ce l’ha Buffon e il suo vice è Chiellini, che è più grande e ha più partite di me con la Juventus. Non è una cosa a cui penso, il mio obiettivo è giocare e vincere altri trofei come l’anno scorso”.

Riguardo la sfida del 3 novembre contro l’Inter dichiara. “Ma assolutamente non sarà una sfida verità, lo si diceva già con il Napoli e probabilmente lo si dirà anche per la partita contro la Lazio, ma ci sono tanti appuntamenti importantissimi, a partire da quello con il Catania”.

Mentre il capitolo Champions lo vede così:  “Con il Nordsjaelland abbiamo giocato una buona partita ma la reazione è stata tardiva, solo dopo aver subito gol. Finché c’è la possibilità di passare il turno ci dobbiamo credere, senza fare calcoli su quello che succederà fra Chelsea e Shakhtar, pensiamo solo a vincere contro i danesi al ritorno”.