SPL: John McGlynn non è più il manager degli Hearts

Con un comunicato diramato nella tarda mattinata di oggi, gli Heart of Midlothian hanno annunciato di aver risolto consensualmente il contratto del manager John McGlynn, che è stato pertanto rimosso dal suo incarico.

Fatale a McGlynn, che in una stagione tribolata da problemi finanziari ha comunque portato gli Hearts a giocarsi la finale di Scottish Communities League Cup (in programma il 17 marzo ad Hampden contro il St.Mirren) l’ultima sconfitta (la terza consecutiva) patita a Paisley proprio contro il St.Mirren, che ha relegato i Jambos al penultimo posto in classifica.

Non è ancora stato annunciato il sostituto di McGlynn sulla panchina del club di Gorgie Rd.; al momento, Gary Locke, già nello staff degli Hearts, è stato designato il sostituto ad interim.

SPL: Ross County, pari in rimonta contro gli Hearts nel recupero (2-2)

Il Ross County ottiene un insperato pareggio nel recupero della gara di SPL non disputata in gennaio a causa dell’impraticabilita’ del campo di Dingwall. Si gioca in contemporanea con la Scottish Cup, perche’ entrambe le squadre sono state eliminate nel turno precedente. Staggies avanti in avvio, grazie al gol di Rocco Quinn (tiro deviato), ma Hearts, ancora schierati da McGlynn in versione “baby”, capaci prima di pareggiare ancora con Ngoo, al secondo gol in tre partite in maglia maroon, e poi di portarsi avanti grazie ad un colo di testa di Jamie Walker (nella foto). Gli Highlander di coach Adams non mollano e nel recupero, all’ultima occasione disponibile, trovano il pari con Vigurs.

In classifica, Hearts che salgono all’ottavo posto, raggiungendo il Dundee United, e a due punti dal sesto posto, valido per una post season “da piani alti”, mentre il Ross County, neopromosso, adesso e’ a 15 punti dall’ultimo posto in classifica.