Dragovic: niente Inter, firma con la Dinamo Kiev

La Dinamo Kiev ha annunciato sul proprio sito l’arrivo di Aleksandar Dragovic del Basilea, difensore inseguito in queste settimane, a questo punto vanamente, dall’Inter per ringiovanire il reparto difensivo. Il giocatore austriaco ha firmato un contratto per 5 anni e ha rilasciato la sua prima intervista da giocatore del club ucraino. “La Dinamo è un grande club, con una storia importante alle spalle. Sono felice di essere qui. Appena ho saputo dell’offerta ho accettato senza esitare. Sono venuto qui per vincere”.

Dragovic, messaggio chiaro: voglio solo l’Inter

Pareva dovesse arrivare in maglia nerazzurra già dalla scorsa settimana ma poi i tentennamenti sul fronte uscite per il club guidato da Mazzarri hanno frenato le trattative con il Basilea, permettendo alla Dinamo Kiev di intromettersi per fare un pensierino al giovane difensore.

“Ho già fatto sapere cosa penso del club nerazzurro e ribadisco che ho solo un’idea in testa – ha dichiarato a ‘Italsportpress’ lo stopper austriaco – Se lascio il Basilea lo farò per l’Inter perché è un club storico e blasonato. Giocare in Serie A è ben diverso che andare a giocare in campionati di livello più basso. Ringrazio la Dinamo Kiev ma andare all’Inter è un mio sogno che spero si avveri”, ha concluso.