Riquelme : se lo convincono verso il Cruzeiro?

Domenica sera , ora italiana, si è disputato il primo superclasico argentino senza il fantasista Riquelme, che aveva deciso di ritirarsi nello scorso giugno al termine del Torneo di Clausura. Oggi invece Roman, svincolato, pare possa prendere la via del Brasile.

Il Cruzeiro, club brasiliano, vorrebbe tesserare il ragazzo come rivelato al quotidiano Olè dal dirigente Sorin (ex di Lazio e Juventus): “Penso che Riquelme possa venire a giocare da noi. Tutti gli argentini che giocano in Brasile sono molto amati dai tifosi e qui lui è molto ammirato. Ho avuto mandato dalla dirigenza di avviare i contatti con il calciatore ma per ora non sono ancora riuscito a convincerlo”.

Capitan Seedorf incanta Belo Horizonte

La classe non è acqua, si usava dire un tempo. E visto che il fuoriclasse in questione appartiene a “quel tempo” e non è più un giovincello, l’espressione calza perfettamente.

Clarence Seedorf non è ancora sul Viale del Tramonto – altro detto quasi in bianco e nero – e trascina il Botafogo nella vittoria per 3-1 contro il Cruzeiro, a Belo Horizonte, nel 22° turno del campionato brasiliano. L’olandese ex Milan, per la prima volta con la fascia da capitano, è stato protagonista assoluto della gara con due reti (la prima firmata con un tiro al volo) e un assist. Il fantasista, come spesso è accaduto nella sua blasonata carriera, alle polemiche ha risposto sul campo: alcune voci infatti volevano incrinato il rapporto tra lui e la nuova società,  per supposti ritardi nei pagamenti dello stipendio.