Real Madrid: i suoi tifosi i più “infedeli” verso le mogli

I tifosi del Real Madrid sono i più infedeli della Liga, intesa nei confronti delle propri moglie o compagne. A rivelarlo è uno studio effettuato da un sito web per relazioni “extraconiugali” ashleymadison.com.

Sempre secondo il curioso studio “scientifico”, i fans dei blancos sono “i tifosi più focosi della Liga” ed hanno una media di 4.06 tradimenti per ogni stagione calcistica. Sembra che le merengues seguano l’esempio del giocatore più rappresentativo del club, Cristiano Ronaldo.

A distanza seguono i tifosi del Barcellona (3.89) e sul terzo gradino del podio la tifoseria del Valencia (3.81)

 

 

Cristiano Ronaldo: un tuning speciale per l’auto di Quaresma

Cristiano Ronaldo probabilmente si sarà guadagnato qualche insulto dal suo compagno di nazionale, l’ex interista Ricardo Quaresma. Ha  infatti ricoperto interamente con fogli d’alluminio (certo, quella per cucinare) l’auto del connazionale e  poi apponendo la sua “firma” CR7 sulla fiancata. … Continua a leggere

Cristiano Ronaldo verso la MLS?

 

Che il Real Madrid e la sua stella Cristiano Ronaldo siano in crisi è dimostrato dai risultati delle ultime settimane ed il Clasico di domenica cade a puntino per rilanciare  od affondare le speranze di successo in Liga.

ma ad essere  oscuro è il destino di CR7: il giocatore ha un contratto in scadenza 2018, un termine di tempo abbastanza lungo, se non che in quell’annata il portoghese avrà compiuto 33 anni. Ed eco che alcuni media inglesi vociferano di un’intenzione di Ronaldo di fare le valigie per il mondo dorato della MLS. A poterlo spingere Oltreoceano sono anche gli esempi di alcuni campioni passati per la Spagna, Kaká, Raúl, David Villa, e che ora godono di uno stipendio consistente, non riuscendo più a giocare all’intensità che richiede un torneo importante come quello spagnolo, oltre alla Champions League.

Ronaldo diventa il miglior goleador nella storia delle coppe europee

Con la doppietta di ieri sera contro lo Schalke 04, servita al Real Madrid per passare il turno in maniera molto sofferta, Cristiano Ronaldo è diventato il top scorer nella classifica di tutti i tempi delle competizioni per squadre di club. In un colpo solo ha staccato, solo momentaneamente Leo Messi e sorpassato definitivamente uno dei grandi campioni della storia del Real Madrid, Raul, che il caso vuole, ha giocato e segnato per l’ultima volta proprio con la maglia dello Schalke 04 nella stagione 2011/12.

Classifica marcatori in competizioni UEFA per club*
78: Cristiano Ronaldo (Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid )
77: Raúl González (Real Madrid, Schalke 04)
76: Lionel Messi (Barcellona)
70: Filippo Inzaghi (Parma, Juventus, Milan)
67: Andriy Shevchenko (Dinamo Kyev, Milan, Chelsea)
62: Gerd Müller (Bayern Monaco)
62: Ruud van Nistelrooy (Heerenveen, PSV Eindhoven, Manchester United, Real Madrid, Amburgo)
59: Thierry Henry (Monaco, Arsenal, Barcellona)
59: Henrik Larsson (Feyenoord, Celtic, Barcellona, Helsingborgs)
56: Eusébio (Benfica)

*Include Coppa dei Campioni/UEFA Champions League, Coppa UEFA/UEFA Europa League, Supercoppa UEFA, Coppa delle Coppe UEFA, Coppa Intertoto UEFA e Coppa Intercontinentale

Torello a due CR7 e Luka Modric

Quando l’allenamento è divertimento ed amore per il gioco: parte un torello durante l’allenamento del Real Madrid ed al momento in cui la sfera arriva nei pressi di Cristiano Ronaldo e Luka Modric, i due si divertono a duettare splendidamente con colpi spettacolari mentre i compagni proseguono senza farci troppo caso