Ufficiale: Corini ed il Chievo si separano

Nessun accordo fra il tecnico Eugenio Corini ed il club di Campedelli; le due parti non hanno trovato l’accordo ed in questi minuti è apparso sul sito ufficiale del club di Verona il comunicato che annuncia il divorzio: «Dopo aver raggiunto l’obiettivo prefissato che vale la dodicesima stagione in serie A, l’A.C. ChievoVerona e mister Eugenio Corini hanno deciso consensualmente di non rinnovare il contratto di collaborazione per il campionato 2013/14. A mister Corini e al suo staff va il ringraziamento del presidente Campedelli e di tutta l’A.C. ChievoVerona per l’impegno, la professionalità e la dedizione sempre profusi e l’augurio per un futuro ricco di successi calcistici», la nota sul sito del Chievo.

Corini: salvezza e poi un futuro importante?

Saggio vuole mostrarsi Eugenio Corini, a dispetto del suo soprannome con cui veniva chiamato quando si trovava in mezzo al campo a gestire le squadre in cui ha militato. Ed una volta passato a dirigere dalla panchina, si è mostrato tecnico abile a lavorare in silenzio, senza troppi proclami.

Ecco dunque che , con il Chievo ormai indirizzato verso una tranquilla salvezza  non si mostra spavaldo ma pensa solo e soltanto la match di sabato 30 marzo contro il Milan: «Al momento ho in testa solo il Milan e di fare più punti possibili da qui alla fine della stagione – ha detto al tg gialloblu – Non ci vogliamo affatto fermare anche perché la matematica non dice ancora che siamo salvi. Sono assolutamente tranquillo e ad oggi soddisfatto del lavoro svolto. La società farà le proprie valutazioni e insieme parleremo e decideremo».

Bolognna – Chievo: le formazioni ufficiali

Per il match che apre il girone di ritorno, 20° turno, si affrontano in terra emiliana allo Stadio Dall’Ara Bologna e Chievo Verona. All’andata la vittoria arrise ai veneti che con secco 2-0 portarooo a casa i primi tre punti del campionato.  Queste le formazioni ufficiali:

BOLOGNA (4-2-3-1): Agliardi; Garics, Antonsson, Portanova, Cherubin; Khrin, Perez; Diamanti, Kone, Gabbiadini; Gilardino. Allenatore: Pioli

CHIEVO (4-3-3): Sorrentino; Sardo, Andreolli, Cesar, Jokic; Guana, L. Rigoni, Cofie; Stoian, Thereau, Vacek. Allenatore: Corini

Arbitro: Massa – Assistenti: De Pinto, Galloni, Faverani (IV), Bergonzi (ADD1), Gavillucci (ADD2)

Convocati Milan: Robinho a casa

Sono 23 i giocatori convocati da mister Allegri in vista del delicato match di campionato di domani alle 18.00 contro il Chievo; rimane a casa Robinho mentre Boateng è in lista. Sarà l’undicesimo confronto tre rossoneri e gialloblù a San Siro: il Milan ha battuto 8 volte i clivensi, in 2 occasioni, invece, la gara è terminata con un pareggio. 

Nell’ultimo precedente terminato 4-0 per i rossoneri,  il 27 Novembre 2011, fra i marcatori l’unico ad essere ancora presente è Pato che realizzò il terzo dei quattro gol che decisero la gara in favore del Milan. Gli altri marcatori furono Ibrahimovic (doppietta) e Thiago Silva.

I convocati rossoneeri: Abbiati, Amelia, Gabriel, Abate, Acerbi, De Sciglio, Mexes, Yepes, Zapata, Ambrosini, Boateng, De Jong, Constant, Emanuelson, Flamini, Montolivo, Nocerino, Traoré, Bojan, El Shaarawy, Niang, Pato, Pazzini.

Sulla sponda veronese invece la lista è la seguente: Puggioni, Sorrentino, Viotti, Frey, Sardo, Papp, Dainelli, Andreolli, Jokic, Dramè, Rigoni L., Cofie, Rigoni M., Guana, Hetemaj, Luciano, Vacek, Stoian, Di Michele, Pellissier, Moscardelli, Théréau, Samassa.

 

Chievo: buona la prima per Corini. Sampdoria primo stop

Chievo 2 Sampdoria 1. In goal per i veneti Thereau e Di Michele. Di Maresca il temporaneo pareggio dei liguri

Sampdoria quindi alla prima sconfitta stagionale mentre per il Chievo si tratta di un esordio con vittoria di mister Iachini. Determinante la papera del portiere blucerchiato Romero su Di Michele che regala i tre punti alla squadra veneta.

 

Stavolta arriva l’esonero: Di Carlo via, arriva l’ex Corini

Il presidente Campedelli ha  deciso: dopo 5 sconfitte consecutive è arrivato il momento di dire addio a Mimmo Di Carlo. Sulla panchina veronese andrà a sedersi l’ex numero dieci clivense Eugenio Corini con cui è già stato trovato l’accordo per un contratto fino a giugno con opzione per la prossima stagione. Questo pomeriggio dirigerà il primo allenamento.

Ecco il comunicato ufficiale:
L’A.C. ChievoVerona comunica di aver sollevato dall’incarico il tecnico Domenico Di Carlo.
La società formula al mister ed al suo staff i più sentiti ringraziamenti, non soltanto per gli ottimi risultati ottenuti nelle tre stagioni di permanenza al Chievo, ma soprattutto per l’impegno, la professionalità e la dedizione sempre profusi.
Si informa inoltre che la guida tecnica della prima squadra verrà affidata ad Eugenio Corini, che verrà presentato oggi alle 17.30 nella Sala Marco Polo del Parc Hotel di Peschiera.