Il West Ham ricorderà il suo mitico capitano Bobby Moore

La società londinese del West Ham sta mettendo a punto i preparativi per celebrare il 20° anniversario della morte del mitico Bobby Moore, capitano della nazionale dei Tre Leoni nella Coppa del Mondo del 1966
Moore, che giocò 544 partite con gli Hammers, morì il 24 febbraio 1993, all’età di 51 anni dopo una battaglia contro un tumore. I suoi ex compagni di squadra saranno presenti al match casalingo di lunedì sera contro il Tottenham per rendergli il giusto tributo.

Un applauso lungo un minuto lo ricorderà prima del calcio d’inizio contro gli Spurs ed i tifosi mostreranno un mosaico che formeranno la maglia n° 6.
“Bobby non è più con noi, ma ci ha lasciato molti ricordi“, ha detto uno dei suoi storici compagni di squadra in nazionale Bobby Charlton.
I giocatori del West Ham svolgeranno il riscaldamento pre partita con magliette celebrative di Bobby Moore che poi verranno messe all’asta per beneficenza.