Doppia traversa in meno di mezzo secondo

Potrebbe essere un record del mondo quello stabilito da Ivica Olic, attaccante del Wolfsburg che in spaccata, è riuscito a colpire per due volte la traversa in 0,35 secondi, un vero e proprio primato. A ciò si aggiunge  il rammarico di essere usciti sconfitti dal terreno del Borussia Dortmund per 2-1.

http://youtu.be/IpWcdUYBdf0

Anche lo Shakhtar sogna Wembley e la finale

In un’intervista rilasciata al portale del massimo organismo del calcio europeo, UEFA.com, il terzino 31enne rumeno Rat descrive ciò che i tifosi della Dombass Arena possono sognare: “La nostra squadra ha dato un’immagine positiva a Donetsk e all’Ucraina in generale. Ma ci siamo fatti anche un nome. E’ importante che il nome Shakhtar risuoni quando la gente parla di calcio”.

“In Champions League più giochi, più aumenta l’esperienza e la fiducia. Lo Shakhtar ha raggiunto un livello che gli permette di giocare alla pari con le grandi squadre d’Europa, e abbiamo concrete possibilità di raggiungere la finale”.

Lazio – Borussia: le probabili formazioni

In campo alle 19.00 sul terreno dell’Olimpico, la Lazio di Petkovic ha a disposizione ben due risultati su tre per accedere agli ottavi. In avanti si affida ancora alla verve di Floccari mentre Ledessma torna in cabina di regia.

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu; Ledesma; Candreva, Gonzalez, Hernanes, Lulic; Floccari.
Borussia Moenchengladbach (4-3-3): ter Stegen; Stranzl, Dominguez, Jantschke, Wendt; Nordtveit, Cigerci, Marx; Herrmann, de Jong, Arango.

Grosso guaio in casa Lazio: Klose out per 2 mesi

Dopo la sconfitta allo scadere, arriva una tegola pesante per i biancocelesti; il bomber tedesco Klose dovrà infatti stare ai box per almeno 7 settimane.

“Lesione di grado elevato del legamento esterno del ginocchio destro”, questa la prima diagnosi eseguita dal prof. Müller-Wohlfahrt in un comunicato della federazione tedesca. Klose, tuttavia, “non dovrebbe essere sottoposto ad un intervento chirurgico”, conclude la nota federale. Salterà dunque la sfida amichevole contro la Francia ma soprattutto non sarà in campo nel confronto di Europa League contro i connazionali del Borussia Mönchengladbach.

Bundesliga: risultati e classifica dopo il 19° turno

i risultati diciannovesima giornata

Dortmund-Norimberga 3-0

Borussia M.-Fortuna Dusseldorf 2-1

Hannover-Wolfsburg 2-1

Augusta-Schalke 04 0-0

Greuther Furth-Magonza 0-3

Francoforte-Hoffenheim 2-1

Friburgo-Bayer Leverkusen 0-0

Amburgo-Werder Brema 3-2

Stoccarda-Bayern Monaco 0-2

La classifica dopo diciannove giornate

Bayern Monaco 48 Bayer Leverkusen 37 Borussia Dortmund 36 Eintracht Francoforte 33 Mainz 05 30 Schalke 04 29 Borussia Moenchengladbach 29 Friburgo 28 Amburgo 28
Hannover 96 26 Stoccarda 25 Werder Brema 22 Wolfsburg 22 Fortuna Dusseldorf 21
Norimberga 21 Augsburg 13 Hoffenheim 13 Greuter Furth 9

Andata dei play-off di Champions: sorprese negative per Basilea e Borussia

Stasera si sono disputate 5 delle 10 partite di andata dei play-off per l’ammissione ai giorni di Champions League. Il Basilea, che ben si era comportato l’anno passato si è fatto superare in casa dai romeni del Cluj nel giro di cinque minuti dopo il vantaggio iniziale. La Germania invece rischia di non godere fin dal primo anno di 4 squadre nella massima competezione: il Borussia Moengengladbach è stato ampiamente battuto dagli ucraini della Dinnamo Kyev, ben più esperti a livello internazionale.

Spartak Mosca – Fenerbahce 2-1
59′ Emenike (S), 65′ Kuyt (F), 69′ Kombarov (S)

Basilea – Cluj 1-2
44′ Streller (B), 66′ e 71′ Sougou (C)

Helsingborg – Celtic 0-2
2′ Commons (C), 75′ Samaras (C)

Borussia Moengengladbach – Dinamo Kiev 1-3
13′ Ring (B), 28′ Mikhalik (D), 36′ Yarmolenko (D), 81′ aut. De Jong (B)

Copenaghen – Lilla 1-0 38′ Santin (C)

In campo mercoledì (ritorno il 28-08-2012)
Bate Borisov – Ironi
Limassol – Anderlecht
Dinamo Zagabria – Maribor Piv Lasko
Sporting Braga – Udinese
Malaga – Panathinaikos