Confederations Cup: ecco l’album della Panini

Inizia il ritiro azzurro di Coverciano, in vista della “FIFA Confederations Cup 2013™”, e la Panini dedica al torneo calcistico, che avrà inizio il 15 giugno in Brasile, una raccolta di figurine, la prima dedicata dalla Panini a questa importante competizione internazionale. L’album prevede in totale  240 figurine adesive (di cui 20 speciali olografiche) sulle 8 squadre partecipanti.

“Con FIFA Confederations Cup 2013™, la Panini continua a raccontare con le figurine i più grandi eventi calcistici internazionali”, sono state le parole di Antonio Allegra, direttore Mercato Italia della Panini. “E’ un percorso iniziato con i Mondiali FIFA di Messico 1970 e che, nei decenni successivi, ha accompagnato i nostri fedeli collezionisti. La FIFA Confederations Cup 2013™ è una nuova e stimolante sfida per la Nazionale italiana e questa collezione vuole essere il modo migliore per seguirla con passione”.

Sta per arrivare l’album delle figurine, ma forse non sarà Panini…

Tradizione vuole che l’album delle figurine dei calciatori sia da poco più di 50 anni realizzato dall’azienda modenese Panini ed il mese di dicembre l’edizione 2012 nelle edicole di tutta Italia. Nel pomeriggio di oggi la Serie A e l’Assocalciatori hanno siglato una convenzione promo-pubblicitaria per lo sfruttamento nei prossimi cinque anni dell’immagine dei giocatori.

Tuttavia il vicepresidente dell’Aic Umberto Calcagno ha lasciato un poco stupiti : “Non è scontato però che a produrre l’album sia Panini, come accade ormai da decenni”. “Si valuteranno le offerte dei vari licenziatari, alcuni hanno già manifestato interesse”.

Ed il presidente della Lega di A Maurizio Beretta ha sostenuto la tesi: “Puntiamo a rispettare i tempi tradizionali dell’album, attorno alla metà di dicembre. In queste settimane, abbiamo ricevuto una serie di missive dalla società internazionale Topps”.