Pescara – Parma 2-0, il tabellino ed i commenti degli allenatori

Vittoria scacciacrisi e soprattutto fondamentale per la panchina biancazzurra. Il tecnico pescarese Giovanni ha espresso così le prime sensazioni a caldo ai microfoni di Sky Sport: “Vittoria importante, servivano questi tre punti. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi. Ho lavorato per vincere questa partita, vedremo che accadrà. Mi fanno piacere i complimenti dei dirigenti. Sapevo che allenare il voleva dire cercare di salvarci verso l’ultima giornata magari per la gente non è così e dispiace che ci sia creata questa situazione, io però vado avanti. Noi possiamo vincere con tutti, nelle ultime tre gare siamo stati condannati grazie ad alcuni episodi. I ragazzi mi seguono se no me ne sarei andato. I cori della curva? Ero troppo concentrato e non li ho sentiti”.

Sulla sponda parmense invece l’allenatore Roberto ha dichiarato agli stessi microfoni: “Abbiamo giocato una gara sottotono, abbiamo dato la sensazione di essere appagati e questo l’abbiamo pagato caro. Il Pescara ha vinto la gara pur non avendo fatto nulla di che. Ci serva da lezione per la prossima volta. Stroppa? È un amico, ma avrei preferito vincere, erano tre punti possibili, adesso dobbiamo rimboccarci le maniche. L’attacco? Non avere determinati giocatori influisce sulla gara, ma resta il fatto che abbiamo sprecato un’occasione per colpa nostra. Pabon? Deve crescere ha bisogno di tempo e giocare con continuità”.

MARCATORE: 4′ st Abbruscato, 48′ st Weiss

PESCARA (3-4-2-1): Perin; Capuano, Cosic, Bocchetti; Zanon (vc), Blasi (17′ pt Nielsen), Cascione (c), Modesto (30′ st Balzano); Jonathas (22′ st Weiss), Quintero; Abbruscato.
A disp.: Falso, Pelizzoli, Soddimo, Bjarnason, Vukusic, Celik, Caprari. All.: Stroppa.

(3-5-2): Mirante; Benalouane (36′ st Marchionni), Paletta, Lucarelli (vc); Rosi, Morrone (c) (15′ st Sansone), Valdes (9′ st Musacci), Parolo, Gobbi; Biabiany, Pabon.
A disp.: Pavarini, Bajza, Zaccardo, Fideleff, Acquah, Marchionni, Ninis, Palladino. All.: Donadoni.

Arbitro: Massa (Imperia)
Assistenti: De Pinto e Passeri
IV: Petrella
ADD: Giannoccaro e La Penna

Ammonizioni: 11′ pt Valdes, 43′ pt Benalouane, 5′ st Abbruscato, 19′ Jonathas, 36′ st Parolo. Recupero: 3′ – 3′.