Lucio la pensa già come Agnelli

si sente già juventino. Appena sbarcato nel ritiro di Chatillon in Valle d’Aosta, l’ex difensore dell’, in risposta ad una domanda sugli scudetti, si schiera da subito con la gran parte dei supporters bianconeri: “Volete sapere se la Juve ha 28 oppure 30 scudetti? Io la penso come il presidente”.

Ed il brasiliano non si mostra affatto pentito della scelta, “La Juve è una grande squadra, qui c’è un grande progetto che comprende anche me. Penso che l’Inter abbia sbagliato a lasciarmi andare via. Oggi il mio colore è il bianconero: darò il mio massimo per la mia nuova squadra”.