Lucio attacca la sua ex squadra, l’Inter


“Non sono stato io a volermene andare, ma hanno messo in chiaro da subito che non mi volevano. C’è stata ingratitudine da parte dell’, dal primo all’ultimo momento”.

Con queste parole, l’ex difensore dei nerazzurri passato in estate alla , attacca la sua ex società e sottolinea:

L’Inter avrebbe potuto dirmelo prima. Hanno semplicemente aspettato la fine della stagione e parlato con me e Julio Cesar. Ho trascorso tre anni vincendo tutto con l’Inter. Anche Julio Cesar meritava più rispetto. È stata una mancanza di considerazione”.

Così il giocatore si esprime nei confronti del suo passato club. Ma non solo, nel corso dell’intervista, il difensore bianconero ha dichiarato di trovarsi bene con la Juventus ed ha espresso un desiderio per il suo futuro calcistico: tornare a giocare in Brasile, in particolare all’Internacional, ma tutto questo solo fra due anni.