Isla: ho scelto la Juve al posto dell’Inter

Reduce da un lungo infortunio che però non ha tolto la fiducia ai dirigenti bianconeri, quando nell’estate scorsa, sebbene fermo ai box per la rieducazione, e Paratici non esitarono a chiedere al presidente dell’ Pozzo il cartellino del cileno e Mauricio , in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha rivelato  un retroscena di mercato.

Il ricordo lo fa sorridere, ben sapendo la rivalità accesa fra le due squadre:”Il mio procuratore mi informò che mi cercavano due grandi squadre italiane, la e l’. Ho scelto la Juve perché ho parlato molto con Vidal di questa società. Arturo mi ha riferito di un gruppo meraviglioso e pieno di amici. Poi perché anche Conte mi ha fortemente voluto e infine perché sono molto amico di , arrivare qui con lui è stato un grande piacere per me”.