De Laurentiis: Napoli giovane e spettacolare

Parte la stagione del in quel di Castelvolturno e non potevano mancare le parole del presidente che a Radio Marte ieri ha presentato il quadro futuro della squadra partenopea.

”Sarà un Napoli giovane e spettacolare. Il nostro obiettivo è giocarcela alla pari con tutte le grandi squadra, a testa alta come abbiamo sempre fatto in questi anni. Puntiamo molto sui giovani come abbiamo dimostrato in questi anni, continueremo su questa linea e non abbiamo nessun timore ad inserire in squadra che crescerà insieme a noi. Sono fiducioso che saprà costruire un Napoli intelligente che sappia dare spettacolo come amano i nostri tifosi”. Poi, in merito a nuovi possibili arrivi alle pendici del Vesuvio ha dichiarato:  ”Cuadrado ha fatto un ottimo campionato a Lecce, ci piace. Armero è uno di quelli che studiamo, ma se arrivasse potremmo penalizzare Zuniga e Dossena”.

Il volto più atteso è stato quello di Lorenzo Insigne, che dovrà far dimenticare la partenza per i lidi parigini del Pocho Lavezzi, atteso alla conferma nella massima serie dopo la stagione esplosiva a Pescara. Domani la partenza della squadra per Dimaro, sede per il secondo anno consecutivo, dove gli azzurri alloggeranno fino al 23 luglio. Non saranno del gruppo i nazionali Maggio e De Sanctis, in vacanza dopo gli Europei, e Cavani, atteso con l’Uruguay dalle Olimpiadi.