Cellino infuriato: al ritorno non veniamo a Roma

La Corte di giustizia della Federcalcio in giornata ha respinto il del , confermando così lo 0-3 a deciso dal giudice sportivo dopo il rinvio della partita con la del 23 settembre scorso.

Tuttavia la società sarda è decisa in un nuovo ricorso al ed il presidente del Cagliari, Massimo Cellino si è scatenato in un attacco contro la dirigenza della Roma, definita come una società “astratta”: “A questo punto se la Roma vuole i 3 punti me lo dica e al ritorno non veniamo a Roma, buchiamo le ruote del pullman. Voglio sapere chi approfitta di un malinteso. La Roma è una società astratta che non so di chi sia. E’ dell’Unicredit? Allora è l’Unicredit che vuole prendere vantaggio da un malinteso. Se è così che lo dica. Non veniamo a Roma e buchiamo le ruote del pullman. Oggi è morta una grande parte della mia anima sportiva. Con questa sentenza lo sport non c’entra nulla, è un film dell’orrore”.