Asprilla: asta per aiutare il Parma

Personaggio indiscusso negli anni d’oro a , il colombiano Tino Asprilla ha voluto far sentire la sua voce per rincuorare gli amici parmensi in questo momento di difficoltà per i colori gialloblù ed ha proposto ai microfoni di Radio RCN, un’emittente locale sudamericana, un’iniziativa: «Quello che sta succedendo è molto brutto. Mi trovo in Colombia, ma sto cercando di mettermi in contatto con altri giocatori. Vediamo se siamo in grado di trovare alcune cose da mettere all’asta. A cosa è dovuta la crisi? Sicuramente nel Parma di questi ultimi anni c’è stata una cattiva gestione. I ragazzi non possono andare nemmeno in trasferta, nel calcio europeo è una cosa che succede raramente».