Xabi Alonso mattatore contro la Francia: e’ semifinale

spagna_proiettata_verso_le_semifinali_di_euro_2012

Niente di nuovo sotto il cielo ucraino. La gioca per vincere, la per non perdere. Il copione ripetuto sin qui da tutti gli avversari delle furie rosse, dal 2008 in poi, è sempre lo stesso: attendismo, sudditanza tecnica e tattica, timore reverenziale di fronte ai campioni di tutto.

Ci è cascata anche la squadra di , incapace di cambiare marcia e di dare una lettura diversa nelle varie fasi del gioco; l’hombre del partido è stato senza dubbio , autore di una doppietta, frutto di un colpo di testa da manuale su   imbeccata di dalla corsia di sinistra, nel primo tempo, e di un rigore al 90’ per fallo su Pedro.

& C. hanno legittimato il punteggio all’inglese nonostante non abbiamo forzato più del dovuto, lungo tutto l’arco del match; come sempre hanno irretito l’avversario attraverso un gioco in stile Barcellona, fatto di giro palla sfinente e di nessun punto di riferimento per la fase difensiva avversaria.

E adesso in semifinale andrà in scena il derby iberico con il : per Cristiano Ronaldo, Pepe e Coentrao sarà un clasico in più.

SPAGNA-FRANCIA 2-0 Xabi Alonso (SPA) 18’ e 90’ (Rig.)