Balotelli preso di mira, tifosi croati protagonisti di episodi razzisti

5f2d2ded7744b12aaa5565ecfbe5283f-16803-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e

Non c’è pace per Mario. Come se non bastassero le due prove non completamente convincenti nelle gare sin qui disputate, anche il pubblico croato, ieri, lo ha preso di mira. Verso la fine del primo tempo di -Corazia, con gli azzurri in vantaggio per 1-0, l’arbitro fischia un fallo su e dalla curva biancorossa parte una bordata di fischi, coronata dallo stucchevole coro di ‘buuh’ all’indirizzo dell’attaccante del City. Al 24′ della ripresa, quando il Bad Boy viene sostituito da Di Natale, i tifosi croati avrebbero lanciato in campo una banana: la foto mostra uno steward che raccoglie il frutto dal terreno, la logica del gesto è sin troppo scontata e non merita commenti; come del resto il ripetuto lancio di fumogeni degli ultrà balcanici, tutt’altro che in linea con lo spirito sportivo che questa manifestazione auspica.