Juventus multata, individuato il colpevole e probabile DASPO

La Juventus F.C. con una nota apparsa sul sito ufficiale, ha fatto chiarezza sull’episodio avvenuto negli spalti dello Juventus Stadium martedì scorso durante la gara di Coppa Italia contro la Roma:

Il Giudice Sportivo ha inflitto un’ammenda di 10 mila euro alla Juventus a causa del comportamento di uno spettatore che martedì sera, al 25′ del secondo tempo della partita contro la Roma di Coppa Italia, aveva indirizzato su un calciatore giallorosso un fascio di luce laser.

La Juventus comunica che l’autore del gesto è stato prontamente individuato, grazie al sistema di videosorveglianza dello stadio, e subito segnalato alle forze dell’ordine. La Digos ha quindi provveduto a fermarlo e a sequestrare il dispositivo laser, già durante il secondo tempo della gara. Mercoledì, giorno successivo alla partita, è scattata la denuncia da parte delle forze dell’ordine e il suo nominativo è stato segnalato per l’eventuale sottoposizione al provvedimento di DASPO.