GRAN GALA’ DEL CALCIO AIC 2012: i vincitori

Nella serata svoltasi al teatro Dal Verme di Milano per la seconda edizione del Gran Galà del Calcio Aic, e trasmessa in esclusiva su Sportitalia, presentata da Michele , assistito da Alessia ,  l’Associazione Italiana Calciatori ha scelto tramite una giuria formata da allenatori, arbitri, giornalisti qualificati, ma soprattutto, dai calciatori stessi in attività e non per un totale di circa 600 votanti.

la formazione, schierata con un 4-3-3 esaltante è così formata: Gianluigi Buffon; Christian Maggio, Federico Balzaretti, Thiago Silva, Andrea Barzagli; Antonio Nocerino, Andrea , Claudio Marchisio; Zlatan Ibrahimovic, Edinson Cavani, Antonio Di Natale.

Gli altri magnifici premiati sono stati: Andrea Pirlo “calciatore dell’anno”, Antonio “allenatore dell’anno”, Nicola Rizzoli “arbitro dell’anno”, Stephan El Shaarawy e Luis Muriel “giovani rivelazione”, il trio Marco Verratti/Ciro Immobile/Lorenzo Insigne “migliori giovani della Serie B” e Melania Gabbiadini “calciatrice dell’anno”.

Sono stati assegnati premi anche a Javier Zanetti, in campo con l’Inter nella serata e dunque non presente con uno speciale “premio fedeltà e della critica”, Filippo Inzaghi “premio alla carriera” e la quale società di Serie A che più si è distinta nella passata stagione.

Per concludere sono stati assegnati anche i “ ai capocannonieri”, per premiare i migliori bomber della Serie A, B, Lega Pro e, da quest’anno, del Calcio femminile.
Il “Premio Aic” per questa seconda edizione è andato a Zlatan Ibrahimovic (28 reti col Milan), Ciro Immobile (28 reti col Pescara), Giordano Fioretti (33 reti col Gavorrano) e Patrizia Panico (29 reti con la Torres).