Caso Tevez-Pato, Berlusconi: “Ecco perchè ho fermato l’affare”

Silvio Berlusconi, attraverso una nota, spiega di essere intervenuto nella vicenda Pato e di aver fermato volutamente di persona l’operazione con Tévez: “Ho deciso di tenere Pato perchè lo ritengo un giocatore di grande talento. L’intera operazione – si legge su “Repubblica.it” – non mi convinceva nè dal punto di vista tecnico nè da quello economico. E’ una scelta che ho preso in totale autonomia. Sono convinto che sia la cosa migliore per il Milan”.