Capello difende l’Italia: la FIFA senza rispetto per gli azzurri

Ct della , Fabio si appresta a vivere il suo mondiale sudamericano con la fortuna di essere stato inserito in un girone molto abbordabile e soprattutto per le condizioni atmosferiche che i russi non dovranno affrontare, essendo finiti in un girone lontano dai caldi tropicali del nord del .

Tuttavia Don Fabio ha voluto tuonare contro il cambiamento di regolamento prima del , che caso vuole , ha sfavorito l’ in favore della Francia: “Non è giusto che l’Italia sia stata inserita lì . Se prima avevano deciso di utilizzare il ranking per stabilire le fasce, non capisco perché poi hanno cambiato idea. Ci vuole rispetto”.