Insigne 1 e 2: il fratellino Roberto bomber nella Primavera

Chiamarsi ed essere più piccolo, d’età , del fenomeno con il numero 24 azzurro ed essere capocannoniere con 15 gol nel campionato  del “loro” . Firmato un che lo legherà al fino al 2017, Roberto ha avuto l’occasione mercoledì di svolgere allenamento con la prima squadra e ha stupito con le sue giocate. Il fratello maggiore Lorenzo ritiene che abbia un grande futuro davanti a sè: “Mi toglierà il posto, è più bravo di me”

Il sogno di entrambi è di poter giocare insieme con la maglia della squadra che amano e per cui tifano, quella del Napoli. E a quanto pensano i tecnici delle giovanili che li hanno visti all’opera, quel sogno può diventare realtà. Il “piccolo” Insigne ha trascinato al primo posto, del campionato Primavera, il Napoli, a suon di gol e grandi prestazioni. Al momento non verrà portato stabilmente con la Prima Squadra, più probabile che il passo con i granddi avvenga il prossimo anno. Già molti club si stanno interessando a Roberto, ma difficilmente De Laurentiis si priverà del talento degli Insigne.