Berlusconi ammette: venduti Ibra e Thiago Silva

L’affare è andata in porto. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera «Sì, ho venduto Zlatan e al . Risparmiamo 150 milioni di euro in due anni». È quanto ha detto, nel corso del vertice a Palazzo Grazioli con lo stato maggiore del Pdl, il leader del partito Silvio . Non è stata una questione di disimpegno, quanto la necessità di fare cassa, per sanare un bilancio che in questi anni il patron rossonero ha sempre provveduto a ripianarne i debiti  con l’afflusso di denaro fresco, ma le parole che ha affermato di fronte ai parlamentari del suo schieramento lasciano pochi dubbi:  “I tifosi capiranno e se qualcuno non capisce trovi allora qualcun altro che investa più soldi di quelli che ho investito io in tutti questi anni di presidenza al ».

L’ultimo ostacolo da superare era ottenere il consenso dello svedese.  L’attaccante del Milan, che ha ricevuto il suo agente Mino Raiola in Svezia, ha alla fine dato la sua disponibilità a trasferirsi all’ombra della Torre Eiffel. Secondo le indiscrezioni della stampa francese, l’ingaggio dovrebbe essere pari a 15 milioni di euro. L’importo destinato invece alle casse milaniste dovrebbe essere di circa 65 milioni di euro, a cui vanno aggiunti i risparmi dettati dagli ingaggi che avrebbero percepito da Via Turati i due top players.