Quagliarella eroe di serata: assist e goal

Ai microfoni di Sky , nel dopo gara, Fabio si mostra ben felice della prestazione, seppure in questa stagione stia vedendo il campo con il contagocce.

Da quanto tempo non facevi 90 minuti?
“Non lo so, per me era importante perchè ci tengo a farmi trovare sempre pronto quando vengo chiamato in causa. Ho provato in tutti i modi a fare una bella partita, ho fatto anche gol e sono contento”.
Ed hai propiziato anche il gol di Matri
“Gli ho detto di andarci sempre perchè così da tutto storto sono pochi che provano a tirare, io si. E’ stato bravo a crederci perchè il tiro era forte”.
Con un gol ogni 94 minuti sei l’attaccante più prolifico della squadra:
“Sono contento, come ho detto prima quando vengo chiamato in causa ci tengo a fare non bene ma benissimo, a volte ci riesce a volte no”.