John Carew si dà al thriller

Una carriera che spazia fra diverse nazioni europee , fra cui anche l’Italia quando nella stagione 2003-04 vestì i i colori della . Ora , ancora relativamente giovane per il calcio con i suoi 33 anni, ha lasciato il mettendo in stand-by la sua carriera da calciatore.

Si sta infatti dedicando al cinema con il ruolo di : Il suo , in uscita nel 2013, si chiama “Killing Time” e si tratta di un action-thriller movie. “Non posso dire molto sulla trama perché il progetto è ancora lungo. Ad ogni modo le cose, a quanto pare, stanno andando bene, e mi dicono che ho la stoffa da attore”. Tuttavia Carew ha preferito ribadire che il calcio non è ancora il suo passato ed anzi ci terrebbe ad indossare in futuro la maglia dell’ “la squadra alla quale sono rimasto più legato”.