Raiola e le sue sentenze: Ibra non torna in Italia

Dal sito Milannews.it le frasi ad effetto di Mino , grand commis del calciomercato, una volta che il procuratore più famoso al mondo è uscito  dalle sede del di via Turati, dove ha avuto un meeting con Adriano Galliani ha cercato di offuscare le idee dei cronisti: “Robinho? Bravo ragazzo, è già stato tolto dal mercato a gennaio, è più facile che gli si rinnovi il contratto. Mi risulta che al hanno deciso di non venderlo. Il Santos lo vuole? Faranno le loro valutazioni. Allegri? Ha fatto non bene, ma molto bene. Ibra? Un suo ritorno in Italia è da escludere, resta al Psg. Sento parlare di riduzione dell’ingaggio ma è una cosa che dicono solo gli organi d’informazione. Lui non ne ha mai parlato. Balo e la sua presa d posizione su Allegri? Ha solo esposto il suo pensiero, con lui ha fatto più che bene e quindi Mario sa ciò che ha attualmente mentre non sa ciò che potrebbe arrivare. Lui ha molta fiducia in Max. Razzismo? È un problema evidente, che deve sparire. Mario ha minacciato di lasciare il campo? Beh sa a cosa va incontro e le conseguenze, deve quindi essere l’arbitro a decidere e a mettersi nei panni di chi è discriminato”.

Le ultime parole sono per il difensore centrale proveniente dal a gennaio, il polacco Bartosz Salamon: “Dobbiamo valutare, perché è certamente un ragazzo che ha bisogno di giocare”.