Errore di Baumgartl e Marco Reus segna contro lo Stoccarda

Il calcio regala emozioni  ed errori ripetibili: ieri sera nel match di Champions League contro la Juventus, un errore di Chiellini, scivolato mentre era in possesso palla in fase difensiva, ha spalancato la porta a Marco Reus che si è involato ed ha battuto appena dentro i 16 metri Buffon. Ma già nello scorso week end, il centrocampista del Borussia Dortmund aveva approfittato di un regalo.

Nel match di contro lo Stoccarda infatti, il 18 enne difensore Timo Baumgartl, aveva pasticciato permettendo a Reus di soffiargli la sfera e superare in uscita l’estremo difensore, consentendo così agli uomini di Klopp di portarsi sul 3-1 all’89° (la partita finirà 3-2). Ma al termine del match la tifoseria di casa ha voluto chiamare i giocatori sotto la curva ed alcuni “capi” ultrà hanno voluto consolare il giovane calciatore per l’errore, un gesto nobile per rincuorare il povero Baumgartl  affranto per l’accaduto.