Attaccante belga fa pipì in campo, ora rischia multa!

pipi

L’emergenza di correre al bagno a cielo aperto potrebbe costare caro, in termini di multa, all’attaccante dell’Eendracht Philippe Janssens. Nel match di terza divisione belga, in trasferta contro il KFC Izegem, Janssens non riesce a trattenere lo stimolo e decide di fermarsi a bordo campo, nei pressi della porta avversaria, per svolgere i bisogni fisiologici. Il caso vuole che i suoi compagni riescono a recuperare palla e ad involarsi verso la porta per siglare il 3-1 decisivo, e mentre completa “il tutto”, i suoi compagni possono festeggiare la rete. Ora però il povero attaccante belga potrebbe passare dei guai con la giustizia. Secondo quel che riporta il quotidiano Het Laatste Nieuws, la polizia potrebbe comminargli una multa compresa fra 60 e 240 euro per aver urinato in pubblico.