Under 21: le amichevoli di marzo in vista di Euro 2015

In preparazione alla fase finale degli Europei Under21 in programma in Repubblica Ceca dal dal 17 al 30 giugno, il mese di marzo vedrà le formazioni giovanili della squadre partecipanti, con l’eccezione della Svezia, scendere in campo per disputare un incontro amichevole preparatori. Ad incrociare gli azzurrini del tecnico Gigi Di Biagio saranno ancora i pari età della Serbia, superati nel girone eliminatorio. Di seguito il calendario.

26 marzo
Portogallo – Danimarca – Marinha Grande, 18.00

27 marzo
Repubblica Ceca – Inghilterra – Praga, 20.30
Germania – Italia – Paderborn, 20.00
Serbia – Svezia – Novi Sad

30 marzo
Inghilterra – Germania – Middlesbrough, 20.45
Italia – Serbia – Benevento, 21.00

31 marzo
Repubblica Ceca – Portogallo – Praga, 18.00
Danimarca – Stati Uniti – da conf.

Under 21: sorteggiati i gironi per Euro 2017

Questa mattina a Nyon si è tenuto il sorteggio per la definizione dei gironi di qualificazione a Euro 2017 relativo alle nazionali Under 21. Impegnata anche l’Italia che si ritroverà avversaria nella prima fase ancora la Serbia, compagine già affrontata in questa edizione e battuta nel match decisivo a Pescara in rimonta per 3-2. Le altre avversarie saranno Slovenia, Repubblica d’Irlanda, Lituania  e Andorra.

In questa edizione le ammesse alla fase finali saranno per la prima volta 12: passeranno il turno le nove vincitrici dei gironi mentre le quattro seconde classificate con i migliori risultati ottenuti contro le terze, quarte e quinte del proprio raggruppamento si sfideranno agli spareggi per determinare le altre due squadre che parteciperanno alla Fase Finale, unendosi alla Polonia, paese organizzatore e già ammesso.

Questi i nove gironi:

GIRONE 1: Repubblica Ceca, Belgio, Montenegro, Moldova, Lettonia,
Malta;
GIRONE 2: ITALIA, Serbia, Slovenia, Irlanda, Lituania, Andorra;
GIRONE 3: Francia, Ucraina, Scozia, Islanda, Macedonia, Irlanda
del Nord;
GIRONE 4: Portogallo, Israele, Grecia, Ungheria, Albania,
Liechtenstein;
GIRONE 5: Danimarca, Romania, Armenia, Galles, Bulgaria,
Lussemburgo;
GIRONE 6: Spagna, Svezia, Croazia, Georgia, Estonia, San Marino;
GIRONE 7: Germania, Russia, Austria, Finlandia, Azerbaijan, Isole
Far Oer;
GIRONE 8: Olanda, Slovacchia, Turchia, Bielorussia, Cipro;
GIRONE 9: Inghilterra, Svizzera, Norvegia, Bosnia-Herzegovina,
Kazakistan.

Under 21: gli Europei del 2017 in Polonia

Dopo Euro 2012, la Polonia tornerà ad organizzare un’altra importante rassegna calcistica: la UEFA ha infatti assegnato all’ex paese del blocco sovietico la fase finale degli Europei di calcio Under 21. La novità consiste nell’allargamento a 12 squadre, a dispetto delle attuali 8 che prenderanno parte al prossimo torneo in Repubblica Ceca dal 17 al 30 giugno, al quale prenderà parte anche l’Italia, con la speranza e la possibilità di succedere alla Spagna che ha clamorosamente mancato l’accesso alla fase finale. Il sorteggio per i gironi di qualificazioni verrà effettuato il prossimo  febbraio.

Talento del Chelsea U21 imita il colpo di Ibra

Match del campionato Under21 inglese fra Chelsea e West Ham, e con la maglia dei blues scende in campo un emulo di Zlatan Ibrahimovic. Almeno a vedere come segna in questa occasione il 18-enne Kasey Palmer, centrocampista del club di Roman Abramovich, che con un colpo dello scorpione supera in piena mischia il portiere degli Hammers.

Danza tribale per festeggiare il figlio

La prima convocazione in nazionale Under 21 del proprio figlio è certamente un evento importante e Pione Sisto, convocato dal ct della Danimarca ha tenuto una conferenza stampa per l’evento. La sorpresa era dietro l’angolo ( o la porta…) in quanto il giovane atleta, nativo dell’Uganda, è stato festeggiato dai suoi genitori con una tipica danza del paese d’origine.

http://youtu.be/32VwH0xKrDM

Serbia, il nuovo ct arriva dall’Under 21: è Curcic

La scelta della Serbia con l’esperto ct olandese Advocaat non ha sortito gli effetti sperati: in tre partite di qualificazione ad Euro 2016 nemmeno un successo e dopo la sconfitta casalinga contro la Danimarca le dimissioni sono state la conseguente ratifica della non felice gestione. Oggi la federazione serba ha sciolte le ultime riserve d ha nominato nuovo tecnico della nazionale Radovan Curcic, alla guida dell’Under 21 che ha recentemente qualificato per la fase finale del prossimo giugno eliminando a sorpresa la Spagna campione in carica. L’accordo stipulato prevede la scadenza del contratto fissata fino ai prossimi Mondiali 2018 in Russia.

Under 21: girone di ferro per gli azzurri di Di Biagio

Secondo il ct Gigi Di Biagio l’urna di Praga poteva sorridere agli azzurri dell’Under 21. L’ex di Juventus e Lazio Pavel Nedved ha infatti estratto tre avversari temibili: Svezia, Portogallo ed Inghilterra nell’ordine potranno aprire o chiudere le porte degli azzurini verso la semifinale e le conseguenti Olimpiadi di Rio del 2016.

È un girone molto difficile”, ha commentato il tecnico subito dopo il sorteggio, “ma sono contento e ottimista, come lo sarei stato anche se fossimo capitati con altre squadre. Le otto finaliste sono una più forte dell’altra, quindi qualsiasi commento lascia il tempo che trova. L’Inghilterra ha eliminato la Croazia, il Portogallo l’Olanda e la Svezia la Francia: non le ho mai incontrate nel mio cammino, ma è evidente che sono tre grandi squadre e che si tratta di un girone di ferro”.

Morrison, colpo stile volley in allenamento

Ravel Ryan Morrison è un calciatore inglese, centrocampista del West Ham, ed a venti anni , militando con la divisa bianca della nazionale Under 21 dei Tre Leoni, spera di affermarsi nel calcio che conta. Nel frattempo, durante l’allenamento in vista del match di qualificazione contro san Marino, regala questo spettacolare goal in acrobazia.

http://youtu.be/2alUanq63JY

Under 21: i convocati di Di Biagio

In vista del doppio confronto contro Irlanda del Nord e Serbia, in programma rispettivamente il 14 e il 19 novembre, il ct dell’Under 21 Di Biagio ha diramato l’elenco dei convocati.

PORTIERI: Bardi (Livorno), Cragno (Brescia), Leali (Spezia);

DIFENSORI: Antei (Sassuolo), Bianchetti (Verona), Biraghi (Catania), Ceccherini (Livorno), Rugani (Empoli), Sabelli (Bari), Zampano (Juve Stabia), Zappacosta (Avellino);

CENTROCAMPITI: Baselli (Atalanta), Battocchio (Watford), Benassi (Livorno), Crisetig (Crotone), Fossati (Bari), Molina (Modena), Viviani (Pescara);

ATTACCANTI: Belotti (Palermo), Fedato (Bari), Pettinari (Crotone), Politano (Pescara), Rozzi (Real Madrid).