Cesena – Genoa : no alla trasferta libera?

Il match di domenica prossima allo stadio Manuzzi di Cesena potrebbe presentare  la curva ospiti solo con i tifosi del Genoa “tesserati”: a scriverlo è il Corriere Mercantile di Genova che, a quanto riporta, seppure vi sia stata formale richiesta della società genoana di permettere l’acceso anche ai tifosi non in possesso della Tessera del Tifoso, dovrebbero vedersi negata la possibilità dalle autorità di pubblica sicurezza in conseguenza di vecchi rancori sorti fra le due tifoserie a nel periodo a cavallo fra gli 80 e 90. Nella giornata di giovedì dovrebbe arrivare il comunicato ufficiale in merito.

Genoa: oggi i 100 anni della maglia da trasferta

Il prossimo 7 settembre il Genoa compirà 120 e per questo evento la società genoana ha già attivato in questo anno degli eventi che celebrino questo straordinario compleanno. Tuttavia oggi si ricorda un altro importante evento: il 23 febbraio 1913, infatti, il Genoa Cricket and Football Club utilizzò per la prima volta quella che sarebbe poi diventata la sua tradizionale maglia da trasferta, quella bianca con le due bande orizzontali rossoblu. Per l’occasione, in collaborazione con lo sponsor tecnico Lotto, è stata predisposta una versione celebrativa che riproduce quella utilizzata 100 anni fa per la gara con il Milan vinta con il punteggio di 4-1 e che verrà utilizzata dalla squadra nella trasferta di questa sera a Palermo.

Prodotta da Lotto in cotone fiammato, richiama volutamente nell’aspetto la divisa in lana dell’epoca e presenta le date del centenario, lo scudetto in panno con il Grifone e una riga rossa ripresa nei polsini e nel colletto a polo. La maglia da portiere è in tinta unita, rossa, senza banda orizzontale, realizzata con le stesse caratteristiche della maglia bianca.

La maglia celebrativa è stata realizzata in edizione limitata e sarà in vendita in anteprima da oggi al Genoa Store di largo XII Ottobre e disponibile anche domenica presso il Genoa Van Store sul piazzale antistante lo stadio. Cinquecento gli esemplari numerati a disposizione al costo di 90 euro.