Tolleranza zero contro il calcio scommesse

Nel corso di una riunione con l’Interpol a Kuala Lumpur, sede della Federazione calcistica asiatica, è stata sottolineata dalla Fifa la volontà di agire per contrastare il fenomeno degli incontri truccati. Il direttore della sicurezza della Fifa, Falf Mutschke, ha ribadito la “tolleranza zero con politiche ad hoc e leggi più severe”. Solo 15 giorni fa, un’inchiesta ha fatto emergere l’esistenza di oltre 700 partite truccate in tutto il mondo, tra le quali anche un paio d’incontri di Champions League e di qualificazione al Mondiale. L’attuale pista seguita dall’Europol porta ad un’organizzazione criminale con base a Singapore, cui sarebbero legati altri 380 match truccati in tutta Europa.

Eriksson torna in Europa, lo aspetta il Monaco 1860

Sven-Goran Eriksson riparte dalla Germania. L’allenatore svedese ex Lazio, Roma, Fiorentina, Sampdoria lascia l’incarico di direttore tecnico del Bec Tero Sasana a Bangkok in Thailandia ed torna in Europa, entrando a far parte dello staff tecnico del Monaco 1860 (seconda divisione tedesca) allenato da Alexander Schafer.

Attualmente il secondo club per importanza della città bavarese si trova al sesto posto  in classifica, in piena lotta per la promozione in Bundesliga.

Mondiali calcio a 5: Brasile ancora campione, Italia sul terzo gradino (video)

Come quattro anni fa a Rio de Janeiro. Il Brasile del calcio a 5 si laurea nuovamente Campione del Mondo, questa volta sotto il cielo di Bangkok, ma sempre ai danni della Spagna. Questa volta grazie ad un finale degno degli eventi sportivi entrati nella storia. L’eroe di giornata è stato Falcao (a sinistra nella foto), autore della  rete straordinaria che ha dato il momentaneo 2-2 ai suoi. Al pari dell’atto conclusivo del 2008, il match è terminato con il minimo scarto: allora finì 4-3, ieri i verdeoro si sono imposti 3-2. Dopo essere passati in vantaggio con il goal di Neto, i sudamericani si sono visti riprendere e sorpassare dagli iberici, grazie alle marcature di Aicardo e Torras. Poi l’eurogoal firmato da Falcao e, ad una manciata di secondi dalla fine dei supplementari, la seconda stoccata di Neto, che regala al Brasile il quinto titolo sui sette sin qui messi in palio (e riconosciuti dalla Fifa).

Soddisfazione anche per i colori azzurri: la nostra Nazionale, sconfitta in semifinale dalle Furie Rosse, si è riscattata conquistando il bronzo, a spese della Colombia. Con un secco 3-0 (sigillo di Romano e doppietta di Fortino, secondo nella classifica finale marcatori con 8 centri) l’Italia può tornare a casa con il sorriso sulle labbra.

Savio Nsereko (ex Fiorentina) arrestato in Thailandia!

L’ex giocatore di West Ham e Fiorentina Savio Nsereko è stato arrestato nella località thailandese di Pattaya, in merito a un’inchiesta della polizia locale su un apparente, falso, rapimento. A riferirlo è il Bangkok Post che fa sapere dell’arresto del calciatore ugandese naturalizzato tedesco per una richiesta da 25.000 € nei confronti della famiglia proprio in virtù del presunto sequestro finto dal giocatore.

Tale importo sarebbe stato richiesto più volte alla propria famiglia; ad ore dovrebbe fare rientro (sempre di proprietà viola, ma attualmente impegnato nel campionato Unteraching tedesco) in Germania per essere processato.