Grecia: niente arbitri, nel week end si ferma il calcio

Niente Super League in Grecia nel week end che sta per iniziare: il calcio professionistico si ferma infatti nel paese ellenico in seguito alla mancata nomina delle terne arbitrali da parte dell’organo competente, che ha voluto prendere questa iniziativa come forma di protesta dopo l’aggressione subita settimana scorsa dal suo vice – presidente Christoforos Zografos nei pressi della sua residenza. Di seguito il comunicato ufficiale:

“In seguito agli sviluppi degli ultimi giorni, non c’è motivo per annullare la precedente decisioni presa dal Consiglio Direttivo nella riunione speciale tenutasi il 14/11/2014, a causa della mancata nomina degli arbitri da parte della KED/EPO per tutte le partite dei campionati nazionali. L’EPO ha preso questa decisione basandosi esclusivamente sulla salvaguardia dei soggetti coinvolti a qualsiasi titolo nella vicenda“.

Milan, altro guaio: si ferma Birsa per 10 giorni

Altra tegola in casa Milan: al centrocampista Valter Birsa, che ha riportato un infortunio nel riscaldamento prima della partita di Champions League contro l’Ajax, è stata riscontrata  una lesione muscolare alla coscia che lo costringerà a rimanere fermo per almeno dieci giorni, saltando così l’importante match di campionato contro la Juventus. Il comunicato ufficiale: “AC Milan comunica che Valter Birsa soffre di una lesione muscolare all’adduttore della coscia sinistra. La ripresa dell’attività assieme alla squadra è prevista tra 10 giorni, salvo complicazioni”.