Coppa di Germania: finale Bayern – Stoccarda

Dopo la sonante vittoria casalinga di martedì sera dei bavaresi  di Heynckes, che avevano surclassato il Wolfsburg per 6-1 con reti di Mandzukic, Robben, Shaqiri e Gomez (3), intervallate dal provvisorio 1-2 dell’ ex juventuno Diego, ieri lo Stoccarda ha superato il Friburgo per 2-1, a segno Boka (9′), pari del Friburgo con Rosenthal (14′) e gol vittoria di Harnik (28′). Lo squadra di Labbadia ha così conquistato l’accesso all’ Europa League anche in caso di sconfitta nella finale che avrà luogo a Berlino il prossimo primo giugno.

Kozak tripletta per la Lazio, ai quarti dopo dieci anni

Per Libor Kozák, attaccante della Lazio, medie da record, otto gare in Europa League ed otto reti, durante doli 464 minuti in campo ed un invidiabile media di un goal ogni 58 minuti. Così ieri, al termine del match di ritorno degli ottavi, che ha portato la squadra capitolina ai quarti di una competizione europea dopo dieci anni, ha posto l’accento sulla sua differenza di rendimento fra campionato e coppa.

“Personalmente è la mia prima tripletta con la maglia della Lazio, certamente sono molto contento: questa sera me la godo, sono felice per me e per tutta la squadra che ha passato il turno. Non è che in campionato faccio di meno, cerco di dare sempre il massimo anche se in serie A qualcosa mi manca. Ma ogni minuto che gioco provo a fare lo stesso, voglio cambiare questa situazione. Adesso, arrivati ai quarti di finale di UEFA Europa League, le avversarie sono tutte forte, sarà bello per la Lazio, per noi e i tifosi: ce la metteremo tutta chiunque affronteremo. Penso che tutti hanno visto che squadra siamo, possiamo arrivare in fondo. Se siamo con la testa come oggi e in altre occasioni, penso che in finale ci arriviamo”.

La tripletta di Kozak fara’ schizzare le quotazioni della Lazio tra i siti di scommesse online! Controllale subito sul sito di scommesse sportive https://www.bwin.it/epage.aspx?aid=40994, e scommetti con il book maker piu’ affidabile del web.

I convocati di Petkovic per Lazio – Stoccarda

Al termine dell’allenamento il tecnico biancoceleste Vladimir Petkovic ha diramato la lista dei convocati in vista della gara di Europa League contro lo Stoccarda in programma domani alle ore 21:05 allo Stadio Olimpico di Roma:

PORTIERI: Marchetti, Bizzarri, Scarfagna;
DIFENSORI: Biava, Ciani, Radu, Pereirinha;
CENTROCAMPISTI: Ledesma, Onazi, Mauri, Ederson, Candreva, Lulic, Gonzalez, Hernanes, Cataldi, Crecco;
ATTACCANTI: Floccari, Kozak, Lombardi.

Luca Crecco vestirà la maglia numero 4.

Colpo Lazio: con il 2-0 fuori casa viaggia verso i quarti

Stoccarda (4-2-3-1): Ulreich; Sakai, Rudiger, Tasci, Boka; Kvist (10′ st Harnik), Gentner; Okazaki, Maxim (41′ st Hajnal), Traoré; Macheda (93′ st Holzhauser) . A disp.: Ziegler, Felipe, Molinaro, Hoogland. All.: Labbadia

Lazio (4-5-1): Marchetti; Pereirinha, Cana, Ciani, Radu; Candreva, Onazi, Hernanes (27′ st Gonzalez), Ederson (19′ st Ledesma), Lulic; Kozak (39′ st Floccari). A disp.: Bizzarri, Dias, Biava, Mauri. All.: Petkovic

Arbitro: Tudor (Romania)

Marcatori: 21′ Ederson, 11′ st Onazi (L)

Ammoniti: Hernanes, Ciani, Cana (L), Tasci, Harnik (S)

Stoccarda – Lazio: i precedenti

Nessun precedente fra i due club, ecco invece il tabellino riassuntivo degli impegni delle due squadre  contro compagini della nazione avversaria.

Risultati ottenuti contro club dello stesso paese della squadra avversaria

In casa Fuori casa Finale Totale
G V P S G V P S G V P S G V P S RF GS
VfB StuttgartStuttgart 3 2 0 1 4 0 2 2 2 0 1 1 9 2 3 4 11 13
S.S. LazioLazio 4 3 1 0 4 0 2 2 0 0 0 0 8 3 3 2 11 10

Macheda riparte dallo Stoccarda

Nel 2007 il Manchester United lo aveva strappato giovanissimo alla Lazio, facendogli assaggiare ben presto l’erba dell’Old Trafford. Poi le esperienze non brillanti alla Sampdoria, terminata con la retrocessione, ancora United e poi QPR, lo hanno messo un pò ai margini del calcio che conta.

Ora l’accordo fra lo United e lo Stoccarda con la cessione fino al termine della stagione, permetterà al 21enne Kiko l’opportunità di disputare la Bundesliga, dove avrà come compagno di squadra l’ex bianconero Cristian Molinaro

E l’esordio potrebbe essere con il botto, perché domenica alle 17.30, nello stadio di casa, arriverà il Bayern Monaco capoclassifica mentre lo Stoccarda, che sta costruendo una squadra giovane, si trova a centro gruppo, ma a soli 5 punti dal 4° posto che darà l’accesso ai play-off per la prossima Champions League.

Mercato Milan: Braida a colloquio per Tasci e Rolando

Mentre Adriano Galliani attende che giungano da Parigi i segnali  sulla conclusione dell’operazione Ibra-Psg, Ariedo Braida ha in agenda due incontri per il futuro della difesa rossonera. Le indiscrezioni raccolte da MilanNews.it dicono che intorno alle 15.30 Braida avrebbe dato udienza all’agente di Rolando, per capire effettivamente quanto margine ci sia per trattare il difensore del Porto. Subito dopo avrà luogo il secondo incontro, quello con Francesco Di Frisco, manager di  Serdar Tasçi, difensore turco-tedesco dello Stoccarda, con il quale la dirigenza del Diavolo ha già avuto un primo colloquio lo scorso venerdì. Non sarà semplice per l’entourage milanista dare forma al dopo Thiago Silva, almeno questo è un inizio.