Conte estraneo ai fatti, lo dice l’ex assistente Stellini

L’ex giocatore del Bari Cristian Stellini ed ex assistente di Conte è stato ascoltato oggi presso la Procura Federale di Roma in merito alla presunta combine di Bari – Treviso e Salernitana – Bari ed all’uscita, ai giornalisti che lo attendevano, ha rilasciato poche parole: “E’ andato tutto nella norma, niente di nuovo, ho risposto alle domande ribadendo quello che già avevo detto a Bari”.

Lo stesso legale di Stellini, Raffaele Della Valle ha commentato anche le vicende legate a Conte: “Abbiamo ribadito l’estreneità di Conte, questa è la realtà. I fatti vedono Conte estraneo nel modo più assoluto”.