Fan invade il campo per protestare contro Wenger

Per Arsene Wenger la sconfitta nel match del primo giorno dell’anno contro il Southampton ha avuto anche una spiacevole parentesi: durante il coso del match un tifoso, che al termine in sala stampa le voci dicevano fosse un supporter dei Saints, è entrato a bordo campo per protestare contro il tecnico dei Gunners. Il pronto intervento degli stewards ha però evitato che l’episodio prendesse una bruta piega per il francese.

Osvaldo: Pochettino, tecnico dei Saints, vorrebbe vederlo partire presto

Per Mauricio Pochettino, allenatore argentino del Southampton, la presenza di Osvaldo in squadra non è per nulla importante ed anzi, se partisse lasciando i Saints, gioverebbe alla tranquillità dello spogliatoio , tanto che il tecnico si è così espresso alla stampa: “La cosa più importante per noi? Il gruppo, non il singolo. Nessuno è più importante della squadra, lo abbiamo dimostrato giornata dopo giornata. Siamo un grande gruppo, fatto di gente sensazionale. Osvaldo è attualmente fuori squadra dopo la rissa in allenamento, durante la quale ha colpito con un pugno il portiere José Fonte. Sul giocatore argentino si sta muovendo la Juventus, in pole position, ma anche il Valencia, l’Inter, West Ham e Monaco”.

Bendtner, ancora lui: arrestato e poi rilasciato

Ennesimo episodio curioso che ha visto l’ex attaccante juventino Nicklas Bendtner che è stato fermato e poi rilasciato dalla polizia londinese per essersi reso protagonista di un danneggiamento all’interno del condominio in cui vive e che ha voluto spiegare lo stesso danese tramite Instagram: “Sabato dopo la vittoria contro il Southampton sono uscito con la mia famiglia ed alcuni amici per mangiare. Tornato a casa, sono andato in piscina e passando per la palestra non sono riuscito ad aprire l’armadietto che conteneva gli asciugamani. Per questo l’ho forzato danneggiandolo. Chiedo scusa ai miei vicini di casa, ripagherò per il danno che ho causato. Tutto è stato chiarito anche con la polizia”.

Bourc, ex Fiorentina, papera ed è goal!

Nel match Arsenal – Southampton di Premier League di sabato scorso, l’estremo difensore dei Saints Boruc, vecchia conoscenza del calcio italiano per aver militato nella Fiorentina, si è reso protagonista di questo fallimentare tentativo di dribbling nei confronti dell’attaccante dei Gunners Giroud. Con questo goal l’Arsenal ha sbloccato il risultato, che poi vincerà per 2-1

http://youtu.be/B4_MwSUQQrk

L’ex viola Boruc : ai Saints fino al 2015

Dopo due stagioni in maglia viola, il portiere polacco era approdato la scorsa stagione in Premier League con il Southampton. Oggi è arrivata la conferma di un rinnovo fino al 2015: “Sono molto orgoglioso e contento di continuare a far parte di una squadra con grandi prospettive. Credo che possiamo fare molto nei prossimi due anni, non vedo l’ora. La Premier è probabilmente il miglior campionato in cui giocare”.

Bologna: Ramirez potrebbe firmare oggi per il Southampton

Gaston Ramirez è già lontano da Piazza Grande, almeno con la testa.

La rottura con la dirigenza del club felsineo ha portato aria nuova; aria che a sua volta ha condotto voci dall’accento anglosassone, dritte alle orecchie del talento uruguaiano. Così queste potrebbero essere le ore decisive per il passaggio di Ramirez al Southampton (Premier League): Pablo Bentancur,  insieme agli altri intermediari che stanno lavorando all’operazione, arriveranno entro breve a Londra per chiudere l’affare. Nelle casse del Bologna entreranno circa circa 14 milioni di euro, per il 70% del cartellino.
Per il giocatore invece è pronto un quadriennale da 2,5 milioni di euro a stagione, più bonus legati ai risultati.

Sarebbe un bel colpo per la squadra dell’Hampshire che, accompagnata dalle notte dell’inno When the Saints go marching in, potrebbe iniziare a sognare in grande (nella bacheca dei Saints c’è soltanto una Coppa D’Inghilterra).