Siena : arriva un’altra penalizzazione di due punti

Ulteriore discesa in classifica per il Siena che ha ricevuto in giornata la sanzione di due punti mentre il presidente Mezzaroma è stato inibito per il mancato rispetto del regolamento CO.VI.SOC. Di seguito il comunicato in cui vengono inclusi altri club per il medesimo reato.

“Due punti di penalizzazione in classifica al Siena, da scontarsi nella corrente stagione sportiva, e quattro mesi e dieci giorni di inibizione al presidente della società Massimo Mezzaroma; quattro punti di penalizzazione per il Vicenza, due punti alla Nocerina, un punto al Rimini, al Chieti, all’Aurora Pro Patria e a Bellaria Igea Marina, tutti per violazioni al regolamento CO.VI.SO.C.. Sono queste le decisioni adottate nella riunione odierna dalla Commissione Disciplinare Nazionale presieduta da Salvatore Lo Giudice.”

Serie B: gli arbitri del week end

Avellino – Empoli (Lunedì 30/09 H. 19.00) Nasca (Peretti – Lo Cicero Iv: Marini; Oa: Capraro)                                                                                                                                 Cesena – Pescara (Lunedì 30/09 H. 21.00) Ciampi (Melloni – Liberti; iv: Mariani; oa: Daneluzzi)                                                                                                                             Cittadella – Crotone Di Bello (Carbone – Calò; iv: Giovani; oa: Cavanna)                               Lanciano – Bari Chiffi (Valeriani – De Troia; iv: Albertini; Oa: Natilla)                                       Latina – Brescia Di Paolo (Di Francesco – Bellutti; iv: Verdenelli; Oa: Calabrese)             Modena – Padova Ghersini (Di Iorio – Marinelli; Iv: Ros;  Oa: Braccini)                     Palermo – Juve Stabia Merchiori (Tegoni – Avellano; Iv: Pasqua Oa: Arena)                       Reggina – Carpi Saia (Citro – Zivelli; Iv: Rocca; Oa: Anfuso)                                               Siena – Trapani Ostinelli  (Chiocchi – Di Vuolo;  iv: Pelagatti; oa: Papini)                             Spezia – Novara Candussio (Ciancaleoni – Tolfo; iv: Brasi; oa: Blanchi)                             Varese – Ternana Roca (Paiusco – Mondin; iv: Bellotti; Oa: Amoretti)

Serie B: arbitri e squadre insieme per un giorno

“Per la prima volta un arbitro della Can B parteciperà a una giornata di lavoro nelle 22 sedi in modo che ci sia una sempre più profonda conoscenza delle regole e si abbassi il profilo delle polemiche. L’Aia si apre e non si chiude, una dialettica che consente una maggiore familiarizzazione con il regolamento e fra le persone nella distinzione dei ruoli”. L’importante dichiarazione è stata fatta dal presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, in occasione dell’incontro di ieri tra i rappresentanti di tutte le 22 società di Serie B a Coverciano per il tradizionale incontro con il presidente dell’Aia Nicchi e il designatore della Serie B Messina.

“Abbiamo deciso di anticipare questo appuntamento – ha aggiunto il presidente della Figc Giancarlo Abete– sia per accogliere le richiesta delle società, che volevano avere delucidazioni in merito all’interpretazione della regola del fuorigioco sia perché avremo così la possibilità di organizzare un secondo incontro a metà stagione”.

 

Serie B: Fabio Corioni nuovo consigliere di Lega

Avvicendamento a livello di consiglieri nella Lega della Serie cadetta. In sostituzione di Sottovia, ex amministratore delegato del Padova, subentra Fabio Corioni, figlio del massimo dirigente del Brescia. Questo il comunicato ufficiale presente sul sito della Lega di Serie B: «Assemblea prettamente tecnica quella di oggi a Coverciano, dove la Lega Serie B ha parlato  di mutualità tra leghe, marketing associativo e ha eletto il nuovo consigliere di Lega, al  posto del dimissionario Gianluca Sottovia ex amministratore delegato del Padova. La scelta  è caduta su Fabio Corioni del Brescia Calcio».

Siena: altra penalizzazione in classifica

Per disposizione della Commissione Disciplinare Nazionale, il Siena ha subito l’ulteriore penalizzazione di un punto in classifica che dovrà essere scontato nella stagione attuale e una sanzione di giorni 40 di inibizione a carico del presidente Massimo Mezzaroma per il mancato deposito della fidejussione bancaria.

Pertanto la nuova classifica è la seguente:
Empoli 7, Avellino 7; Cesena 6; Pescara 5, Modena 5, Reggina 5, Trapani 5, Lanciano 5; Varese 4, Ternana 4, Spezia 4, Palermo 4; Siena 3, Carpi 3, Brescia 3; Cittadella 2; Crotone 1, Latina 1; Padova 0, Juve Stabia 0; Bari -1.
(Carpi e Padova una partita in meno. Penalizzazioni: Siena – 3, Bari -2).

 

Serie B: le designazioni arbitrali per il 4° turno

Sono state comunicate le designazioni arbitrali per il quarto turno d’andata della Serie B 2013/14, in programma sabato 14 settembre alle ore 15:00:

Palermo – Cesena (13/9, ore 20.30) arbitro: Cervellera di Taranto (Di Francesco-Alassio)
Bari – Modena arbitro: Bruno di Torino (Chiocchi-Zappatore)
Carpi – Empoli arbitro: Chiffi di Padova (Fiorito-Di Vuolo)
Cittadella – Latina arbitro: Maresca di Napoli (Citro-Soricaro)
Crotone – Spezia arbitro: Manganiello di Pinerolo (Ranghetti-Ceccarelli)
Juve Stabia – Siena arbitro: Gavillucci di Latina (Melloni-Paiusco)
Lanciano – Avellino arbitro: Aureliano di Bologna (Raparelli-Santoro)
Novara – Padova arbitro: Fabbri di Ravenna (Vicinanza-De Meo)
Trapani – Reggina arbitro: Borriello di Mantova (Pegorin-Pentangelo)
Varese – Pescara arbitro: Pinzani di Empoli (Segna-Colella)
Ternana – Brescia (16/9, ore 20.30) arbitro: Pairetto di Nichelino (Di Iorio-Borzomi)

Zamparini: per Gattuso il Padova non sarà l’ultimo match

Un punto in due partite, per di più con la sconfitta casalinga rimediata lo scorso week end contro l’Empoli non sono certamente un bilancio per una pretendente alla promozione diretta. Ma il vulcanico Zamparini sembra avere pazienza quest’anno ed al sito Stadionews.it preannuncia che il tecnico Gattuso avrà comunque un futuro ancora rosanero anche in caso di sconfitta.

“La gara col Padova non è assolutamente decisiva per Gattuso, ma è una partita che non possiamo assolutamente sbagliare. La serie B è questa, serve tempo e amalgama, bisogna trovare l’assetto giusto”.

Serie B: le designazioni per la prima giornata

Sono state comunicate le designazioni  per la prima giornata di andata della Serie B Eurobet 2013-2014 in programma sabato 24 agosto 2013 alle ore 20.30.

SERIE B – Eurobet
1ª Giornata

AVELLINO – NOVARA 
CIAMPI
DI FRANCESCO – DE TROIA
IV: FIORE
OA: CARLUCCI

BRESCIA – LANCIANO  
GHERSINI
CHIOCCHI – TOLFO
IV: BRUNO
OA: TAGLIANI

CESENA – VARESE Lunedì 26/08 h. 20.30
NASCA
FIORITO – PERETTI
IV: RASIA
OA: FELICANI

EMPOLI – LATINA
AURELIANO
VICINANZA – ALASSIO
IV: CHIFFI
OA: D’AMBROSIO

MODENA – PALERMO 
BARACANI
BOLANO – LIBERTI
IV: MORREALE
OA: CAPOZZI

PADOVA – TRAPANI 
DI BELLO
CITRO – ZIVELLI
IV: BELLOTTI
OA: DANELUZZI

PESCARA – JUVE STABIA 
MARIANI
DE MEO – CALO’
IV: D’ANGELO
OA: CORSI

REGGINA – BARI Venerdì 23/08 h. 20.30
MERCHIORI
RAPARELLI – LO CICERO
IV: ROCCA
OA: ANFUSO

SIENA – CROTONE
BORRIELLO
SEGNA – MONDIN
IV: MARINI
OA: BRACCINI

SPEZIA – CITTADELLA
DI PAOLO
MELLONI – BELLUTTI
IV: VERDENELLI
OA: AMORETTI

TERNANA – CARPI

SAIA

PEGORIN – CARBONE
IV: MARESCA
OA: PAPINI

Serie B: il 1° agosto il calendario del torneo

La Galleria d’Arte Moderna di Palermo sarà teatro il prossimo giovedì 1 agosto, del sorteggio dei calendari della Serie B 2013/14. Alla presenza del presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi, e al direttore generale Paolo Bedin, il numero uno della Figc, Giancarlo Abete, a fare gli onori di casa sarà presente il sindaco di Palermo  Leoluca Orlando.

Reggina: il presidente Foti vuole la A per i cento anni

Sarà un anno speciale per i colori amaranto della Reggina  il prossimo, in quanto la società presieduta da Lillo Foti ha un obbiettivo ben chiaro per festeggiare la ricorrenza del centenario: «Per noi la prossima sarà una stagione speciale, perché la società nel 2014 festeggerà un secolo di storia, un traguardo che vogliamo celebrare dentro e fuori il campo. Promozione? Quello è il nostro obiettivo. Il Palermo parte da favorita ma il campionato di B è molto lungo e riserva sempre sorprese, anche a chi sulla carta non dovrebbe avere problemi».