Premier League: Manchester domina

Sabato 12 Gennaio
QPR-Tottenham 0-0
Aston Villa-Southampton 0-1
(34′ Lambert)
Everton-Swansea City 0-0
Fulham-Wigan 1-1
(22′ Karagounis (F), 71′ Di Santo (W))
Norwich City-Newcastle 0-0
Reading-WBA 3-2
(19′, 69′ Lukaku (W), 82′ Kebe (R), 88′ rig. Le Fondre (R), 90′ Pogrebnyak (R))
Stoke City-Chelsea 0-4
(47′, 62′ aut. Walters, 65′ rig Lampard, 73′ Hazard)
Sunderland-West Ham 3-0
(12′ Larsson, 47′ Johnson, 74′ McClean)

Domenica 13 Gennaio
Manchester United-Liverpool 2-1
(19′ van Persie (M), 54′ Vidic (M), 57′ Sturridge (L))
Arsenal-Manchester City 0-2
(21′ Milner, 32′ Dzeko)

CLASSIFICA
Manchester United 55, Manchester City 48, Chelsea 41*, Tottenham 40, Everton 37, Arsenal 34*, WBA 33, Liverpool 31, Swansea City 30, Stoke City 29, West Ham* 26, Norwich City 26, Fulham 25, Sunderland 25, Southampton 21*, Newcastle 21, Wigan 19, Aston Villa 19, Reading 16, QPR 14.

Classifica Marcatori
Robin van Persie 17 (Manchester United), Luis Suarez 15 (Liverpool), Michu 13 (Swansea City), Demba Ba 13 (Chelsea), Edin Dzeko 10 (Manchester City), Jermain Defoe 10 (Tottenham), Gareth Bale 9 (Tottenham), Romelu Lukaku 9 (West Bromwich Albion), Rickie Lambert 9 (Southampton), Javier Hernández 8 (Manchester United), Marouane Fellaini 8 (Everton), Sergio Agüero 8 (Manchester City), Steven Fletcher 8 (Sunderland), Theo Walcott 8 (Arsenal).
* una partita in meno

In Spagna dicono : Van Persie e’ della Juve


Proprio così, la notizia arriva dalla Spagna e più precisamente dal quotidiano sportivo catalano El Mundo Deportivo.
Robin van Persie sembrerebbe essere stato indirizzato a scegliere la Juventus dalla “furia ceca”, ovvero Pavel Nedved. Dunque il desiderio del giocatore svelato a gennaio di giocare assieme all’amico Fabregas nel Barcellona pare essere svanito; l’olandese calcherà i campi della Champions League con la maglia a strisce bianconere convinto dal giocatore ed attuale dirigente juventino a passare sotto la Mole Antonelliana.

Il nazionale olandese , con il contratto in scadenza giugno 2013 e che ha per il momento sempre rifiutato le proposte del suo attuale club , l’Arsenal, di rinnovare, ha uno stipendio al momento di 8 milioni di euro netti, cifra considerevole per le casse di qualunque club italiano. Si attendono dunque nelle prossime ore chiarimenti al riguardo, se si trata di una trattativa ben avviata o di una manovra indiretta nei confronti del Manchester City, altra squadra interessata ad acquisire le prodezze del giocatore.